Dexter 3, da questa sera su Fx

di Redazione 4

Da questa sera alle 22.50 su FX (le scorse stagioni erano state trasmesse su Fox Crime), arriva la terza stagione di Dexter, una delle serie più amate d’america, con dodici nuovi episodi, ricca di colpi di scena, intrghi e novità.

Dopo aver lascito nella scorsa stagione il perito ematologo Serial Killer Dexter Morgan (Michael C. Hall)  sollevato ma triste, per la morte del suo collega il Sergente James Doakes (Erik King) che ha fatto si che lui non venisse accusato di tutti gli omicidi, nella nuova stagion Dexter e la sua follia intelligente, cinica ed ironica cercherà di vivere un periodo di tranquillità, che verrà però minacciata da un assistente del procuratore distrettuale Jimmy Smith.

Debra (Jennifer Carpenter) ha delle difficoltà a lavoro poiché il dipartimento degli affari interni gli chiede informazioni sul suo collega Quinn (Desmond Harrington), nello stesso tempo, Dexter vive il suo rapporto di coppia con Rita (Julie Benz) in maniera perfetta, ma questa armonia verrà leggermente inclinata dopo che a lavoro s’imbatte nel caso del killer Freebo, che lo porta in uno stato psicologico labile, paranoico poichè è spesso sorvegliato dalla guardia del procuratore distrettuale Miguel Prado.

I nuovi episodi avranno delle scene in cui Dexter parlerà con il suo defunto padre Harry (James Remar), che cercherà di aiutarlo a passare la crisi dovuta alla morte di un innocente diventando la sua guida verso la redenzione.

Dexter ci farà vedere il suo lato umano, che verrà fuori con Rita e i figli, con la sorella sboccacciata sempre in qualche crisi, cercherà di condurre una vita normale, incanalando altrove la sua rabbia e la sete di uccidere … ma per quanto tempo?

La terza stagione è stata acclamata dalla critica americana come per le due precedenti, inoltre Michael C. Hall è stato candidato anche questo anno per gli Emmy Awards. Se volete conoscere tutte le novità sulla quarta stagione o le curiosità sulla serie, CLICCATE QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>