NCIS – Torna la marina su Fox Crime

E’ Tornato alla grande su Fox Crime (che sta trasmettendo gli episodi della quarta stagione) NCIS , il crime drama che appassiona milioni di spettatori ovunque nel mondo. NCIS si dedica ad un particolare corpo tra le forze che si occupano di combattere il crimine.

NCIS significa infatti Naval Criminal Investigation Service, in sostanza, investigatori appartenenti alla marina militare degli Stati Uniti. Casi difficili, dunque, per i protagonisti, casi a volte eclatanti, che rimangono a stretto contatto con le loro vicende personali.

L’assonanza con CSI, nel nome, ne ricorda per alcuni aspetti la qualità e la struttura, anche se questa non è estranea alla maggior parte delle serie di questo tipo. I casi sono appassionanti, ma il punto di forza rimane sicuramente l’insieme dei personaggi.


Primo fra tutti il carismatico capo, Leroy Jethro Gibbs (Mark Harmon), burbero, competente, intelligente ed estremamente funzionale nello svolgimento delle sue mansioni. Capace problem solver in ambito criminale, il suo passato affiora nel corso delle puntate.

Un grande amore del passato, Shannon, gli è stata barbaramente portata via, e nonostante lui abbia cercato di ricerare l’idillio distrutto, non è mai riuscito in tale impresa. Adesso continua a resistere, volgendo lo sguardo alla sua nuova famiglia, il suo gruppo di lavoro.

Accanto a lui c’è il simpatico Tony Dinozzo (Michael Weatherly), proveniente dalla omicidi di Baltimora. Donnaiolo, appassionato di Magnum P.I., prodotta da Donald Bellisario, produttore dello stesso NCIS.

Tony è ufficialmente una sorta di vice di Gibbs, anche da un punto di vista emotivo, tanto da ricoprirne ufficialmente il ruolo. Andando avanti con la serie ci si rende conto in modo più marcato della somglianza tra i due, inizialmente apparentemente “ortogonali” sotto l’aspetto caratteriale.

Il Dott. Donald “Ducky” Mallard (David McCallum) è invece un altro tipo di persona. Medico legale d’esperienza, persona di una certa età dalle mille storie da raccontare. Competentissimo e tecnicamente super-preparato, affezionato alla sua squadra e ricambiato alla pari in questo senso, sia per quello che riguarda i rapporti personali, sia per la stima che inevitabilente tutti nutrono verso di lui.

E i personaggi non finiscono qui. Ci sono ancora Ziva David(Cote de Pablo), Tim McGee (Sean Murray), Abby Sciuto (Pauley Perrette), la goth criminologa e tecnica di laboratorio, ed altri ancora. Come forse già traspare dalle mie (poche) parole, le personalità dei protagomisti sono delineate con tratti semplici ma chiari ed efficaci.

In aggiunta al dramma poliziesco abbiamo quindi colpi di scena, retroscena personali oscuri e dalle mille sfaccettature.

La serie nasce, pensate, come spin off di JAG – Avvocati in divisa, e i personaggie e le prime vicende dei nostri amici di NCIS sono state inserite in due parti proprio in JAG. Negli Stati Uniti la serie ha avuto inizio nel 2003.

Qui da noi Rai 2 e Fox Crime hanno avuto l’onore di trasmettere in periodi alterni le varie serie di NCIS, giunto ormai alla quinta stagione negli Stati Uniti e, a giudicare dalle opinioni raccolte di qua e di là nel web, attesissima qui in Italia.

2 commenti su “NCIS – Torna la marina su Fox Crime”

  1. Credo che NCIS sia veramente un telefilm da scoprire e da seguire.
    Le trame sono appassionanti e le vicende legate ai personaggi si intrecciano alla perfezione con gli eventi della puntata.
    Ben caratterizzati tutti i personaggi, moltro diversi fra loro ma ottimamente amalgamati!
    Si sente che adoro questo telefilm??

    Rispondi

Lascia un commento