Serie tv, ecco le cinque migliori da godersi ad agosto

di Gio Tuzzi Commenta

Sono tante le persone che si stanno affacciando alle ferie e, di conseguenza, hanno davanti a sé un po’ di giorni in cui potersi rilassare e allontanare dai pesanti ritmi della quotidianità. Nel tempo libero, quindi, non c’è migliore cosa da fare se non quella di godersi qualche serie tv, specialmente alla sera dopo aver cenato, magari al fianco di un ottimo ventilatore per affrontare il caldo torrido di questi giorni.

Ecco alcune serie tv leggere e divertenti

Se siete alla ricerca di alcune serie tv che possano farvi compagnia nel mese di agosto e che, di conseguenza, siano il più leggere e gradevoli possibile, allora ce ne sono alcune che si possono tranquillamente definire “scacciapensieri”, che rappresentano l’opzione giusta per voi.

The Legend of the Blue Sea

Partiamo subito da “The Legend of the Blue Sea”. Si tratta di una serie che fa tipicamente parte del genere fantasy, in cui l’ambientazione però è attuale e la protagonista è una sirena piuttosto ingenua che finisce sulla terra per colpa di una tempesta e si innamorerà di un vero e proprio truffatore, Joon-Jae. Quello che non sanno è che la “coppia” è legata da una maledizione insorta ben 500 anni prima e dovranno affrontare un percorso estremamente tortuosa per scamparla.

The It Crowd

Un’altra serie particolarmente gradevole, che si lascia vedere molto bene, risponde al nome di “The It Crowd”. Si tratta di una sitcom britannica a tutti gli effetti, in cui i personaggi principali sono due nerd, di nome Moss e Roy, che lavorano presso il reparto informatico della Reynholm Industries, che appartiene all’immenso patrimonio di uno spaccone e ignorante come Denholm. Tutti e due i giovani vengono continuamente presi di mira da colleghi e titolare e l’arrivo di Jen non fa altro che rendere la quotidianità ancora più strampalata.

What’s Wrong with Secretary Kim?

Un’altra serie tv leggera e tutta da gustarsi in estate risponde al nome di “What’s Wrong with Secretary Kim?”. Miss Kim non è altro che la segretaria da una decina di anni di un facoltoso imprenditore che ha ereditato un’immensa azienda dalla sua famiglia. È la sola che riesce a soddisfare qualsiasi tipo di richiesta, pure le più assurde, del suo datore di lavoro: una vera e propria romance da ufficio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>