Animali serie tv, ecco quelli che hanno scritto la storia

di Gio Tuzzi Commenta

Ci sono alcuni programmi che ci sono rimasti nel cuore soprattutto per via della presenza di alcuni animali che hanno fatto breccia tra le nostre passioni. In particolar modo, alcuni animali serie tv sono diventati dei veri e propri protagonisti del piccolo schermo, al punto tale da far scattare in tante persone un sentimento di affetto impressionante.

Animali serie tv più amati: partiamo da Salem, il gatto di Sabrina, Vita da Strega

Partiamo da Salem, che sicuramente tutti ricordano per essere il gatto parlante di Sabrina, Vita da Strega. Una delle caratteristiche indimenticabili di questo divertente quattro zampe è indubbiamente l’umorismo e una personalità unica. In realtà, si tratta di uno stregone che ha perso i suoi poteri ed è diventato, per colpa di una maledizione inflittagli per le sue aspirazioni di conquistare il pianeta, un gatto.

Vincent, il labrador di Lost

Chi ama la serie tv Lost non ha sicuramente dimenticato Vincent: si tratta del solo passeggero che non ha sembianze umane e che è riuscito a rimanere in vita dopo il terribile impatto del volo Oceanic 815. Un labrador tenerissimo e dal cuore d’oro, che è stato alla fine adottato da parte di Bernard e Rose.

Tequila e Bonetti

Una delle serie poliziesche più apprezzate, Tequila e Bonetti, non poteva che avere un cane come co-protagonista. Tequila, infatti, è un cane di razza che è diventato in men che non si dica l’inseparabile compagno di Nick Bonetti, un poliziotto che ha da poco cominciato a lavorare a Los Angeles. Intelligenza e sfacciataggine sono sicuramente le due caratteristiche principali di Tequila, senza dimenticare come la voce italiana sia stata donata da parte di Ferruccio Amendola.

Commissario Rex

Come non pensare anche al Commissario Rex: si tratta di un pastore tedesco estremamente intelligente, ma soprattutto tanto legato al celebre agente di polizia di Vienna, in grado di annusare qualsiasi cosa abbia del losco alle spalle. Abbiamo ancora nella mente alcune mitiche scorribande di Rex per fermare ladri e altri bricconi.

Lassie

Non poteva restare fuori da questo articolo un cane che ha scritto la storia non solo della televisione, ma anche di tanti altri ambiti, visto che è stato preso come ispirazione spesso e volentieri. Stiamo parlando di Lassie, il Rough Collie più amato in tutto il mondo, che fece il suo esordio al cinema nel 1943 con il film “Torna a casa, Lassie!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>