North Shore su Italia 1

di Diego Odello Commenta

Su Italia 1 nella notte tra domenica e lunedì alle 4.15 va in onda North Shore, una serie televisiva composta da ventuno episodi, creata da Peter Elkoff, trasmessa negli States dal 14 giugno 2004 al 13 gennaio 2005 su Fox e in Italia da Fox Life nel 2005.

La fiction racconta le vicende lavorative e sentimentali, del proprietario, dei dipendenti e degli ospiti del Grand Waimea Hotel, un esclusivo resort situato alle Hawaii. Lo stabile, che appartiene a Vincente Colville (James Remar) è gestito da Jason Matthews (Kristoffer Polaha), nativo del luogo, che cerca di accontentare tutti i desideri della clientela, sempre con il sorriso sulle labbra. Quando, però, la sua ex Nicole Booth (Brooke Burns) diventa il nuovo direttore dei rapporti con gli ospiti, la routine di Jason sarà destabilizzata.

Gli altri personaggi che movimentano la storia sono: Gabriel Miller (Corey Sevier), un bagnino che sogna di girare il mondo gareggiando come surfista; Bevans MJ (Nikki DeLoach) una cameriera che vuole lanciare la propria linea d’abbigliamento sull’isola; Chris Remsen (Jay Kenneth Johnson), titolare di un negozio di sport estremi e fidanzato di Mj; Tessa Lewis (Amanda Righetti), un’ex artista manipolatrice; Frankie Seau (Jason Momoa), il barista dell’hotel; Gordy Matthews (Michael Ontkean), padre di Jason e leggenda del surf  locale, ora proprietario di un bar e di un negozio di surf; Morgan Holt (Josh Hopkins), fidanzato di Nicole, responsabile acquisizioni Hotel, per la società del padre; Sam (Robert Kekaula), capo della sicurezza dell’albergo; Walter Booth (Christopher McDonald), padre di Nicole che vuole acquisire il Grand Waimea; Alexandra Hudson (Shannen Doherty), la presunta figlia illegittima di Walter.

Curiosità: la serie è stata chiusa con un cliff hanger al ventunesimo episodio a causa degli ascolti non eccellenti; la fiction è stata girata al Turtle Bay Resort situato vicino a Kahuku, O’ahu, una spiaggia a nord delle Hawaii; la serie è stata criticata per avere nel cast un solo personaggio principale di origini asiatiche, a differenza della realtà Hawaiana che conta meno del 33% della popolazione caucasica.

Se cercate una serie che ricordi lontanamente Baywatch (nella solarità e nei luoghi in cui è stata girata) non dimenticate di mettere la sveglia per vedere North Shore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>