Tutti per Bruno, riassunto quinta puntata

di Giulia Tarroni Commenta

Nella quinta puntata della serie tv Tutti per Bruno intitolata Un autentico falso, Bruno Miranda (Claudio Amendola), Luca Corsari (Gabriele Minelli) e Giuliano Scarpa (Antonio Catania) falliscono l’ennesima missione per arrestare un mago ciarlatano: per caso si imbattono in due truffatori, un falsario ed un ricettatore ma si fanno scappare il primo, ferendo il secondo di striscio, fortunatamente recuperano un prezioso dipinto scomparso. La proprietaria del quadro chiede a Bruno di conservare il quadro in caserma.

Silvia (Chiara Ricci) scopre che Sara (Nadir Caselli) è innamorata di Luca e che ha trascorso una notte insieme a lui tempo prima. La storia tra Giuliano e Katia (Tosca D’Aquino) va a gonfie vele anche se Giuliano ha un problema con il sesso che non vuole ammettere. Bruno e i suoi uomini indagano sul falsario arrestato qualche giorno prima, riescono quasi ad intercettarlo telefonicamente ma Giuliano chiude il telefono e tutto il lavoro fatto diventa vano.

Sara conosce un ragazzo, nei confronti del quale dimostra molto interesse anche se Luca sembra essere geloso: in caserma Bruno convince il falsario a fare una copia del famoso e prezioso quadro, per trarre in inganno il ricettatore, terminato il quale lo mette dentro ad una borsa insieme all’originale. Silvia per controllare la borsa di Luca, confonde i due quadri: Giuliano è convinto di avere il malocchio, Katia è disperata ma Rosy (Lorenza Indovina) sa come aiutarla, le due donne creano una finta pozione magica per ingannare Giuliano e fargli passare la fissazione per il malocchio.

Bruno, Luca e Giuliano si presentano all’appuntamento con il ricettatore muniti del quadro e lo riescono ad arrestare, tuttavia ignari di avere tra le mani il quadro originale, lo distruggono, salvo accorgersi solo dopo del folle gesto che hanno fatto. La copia del quadro viene resa alla proprietaria che fortunatamente non si accorge della differenza. Sara intanto si rende conto che il ragazzo con il quale è uscita è un ladro munito di pistola: spaventata cerca di fuggire ma questi la immobilizza. Fortunatamente arriva la segnalazione in commissariato, Luca si mette sulle sue tracce ed in breve tempo trova la ragazza, spaventata per l’accaduto.

Nel secondo episodio, intitolato Il caso perfetto, tra Giuliano e Katia le cose tornano alla normalità, i problemi sessuali di Giuliano sembrano spariti: Luca e Silvia si sono lasciati perché lui non è più innamorato di lei. In commissariato arriva Lorenzo Flaherty, che per prepararsi per una nuova fiction tv starà in squadra con Bruno e gli altri: il nuovo caso loro affidato ha a che fare con dei transessuali e con un chirurgo estetico truffatore.

Silvia decide di partire, non ce la fa più a restare in caserma con Luca: quella sera Luca e Sara si baciano, finalmente lui capisce di essere innamorato della ragazza. Ma la mattina dopo Luca la manda via, dicendo che passare la notte insieme è stato troppo pericoloso: al locale Rosy è convinta che Sara abbia dormito con Tito (Marco Rulli) un ragazzo con il quale usciva. Per incastrare il chirurgo plastico, l’agente Gian Maria Salvetti si finge transessuale interessato ad un intervento al seno, ma gli agenti Serpico e Rita arrivano tardi e il povero Salvetti viene operato.

Tito, innamorato di Sara, affronta Luca ma prima che Luca possa dire qualcosa alla ragazza, Rosy si affaccia alla finestra richiamandoli: Bruno viene a sapere dalla moglie che la sera prima Sara e Luca hanno dormito insieme. Bruno è molto arrabbiato e non accetta la relazione tra i due. Per sapere cosa accadrà a Bruno ed alla sua famiglia l’appuntamento è per venerdì prossimo su Canale 5 ore 21.10.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>