Tutti pazzi per amore 2, riassunto seconda puntata

di Redazione 3

Ieri sera è andata in onda la seconda puntata di Tutti pazzi per amore 2. Nel primo episodio dal titolo Bye bye baby, Monica (Carlotta Natoli) è ancora sconvolta per la morte di Michele (Neri Marcorè). Laura (Antonia Liskova) decide di non sposarsi più, almeno momentaneamente con Paolo (Emilio Solfrizzi).

Mentre si discute su come celebrare il funerale di Michele, Stefania (Marina Rocca), ha le doglie e viene portata in ospedale. La sorella di Laura, durante il parto viene aiutata dal marito Giulio (Luca Angeletti), dando alla luce due gemelli. Paolo discute con Adriano (Alessio Boni), fratello di Michele e gli spiega di non aver mai sentito parlare di lui. Riesce a trovare il diario segreto del suo migliore amico.

Maya (Francesca Inaudi) viene esortata dalle amiche a far conoscere loro il proprio fidanzato Tommaso. La ragazza si ritrova insieme a Laura,  Rosa (Irene Ferri) a casa di Monica, la quale viene raggiunta da Ermanno (Pietro Taricone), da sempre innamorato di lei. La donna ha anche una discussione con Paolo, che nel suo diario ha ritrovato una lettera in cui spiega (a 18 anni) come immagini il suo funerale e vorebbe realizzare il suo desiderio. Monica non concorda con quanto detto da Paolo.

Ermanno si offre di accompagnare a casa Lea (Sonia Bergamasco), ma la macchina ha dei problemi e non permette loro di andare avanti. Laura decide di rimanere a dormire da Monica, che trascorre il tempo a leggere diario segreto del povero Michele. Ermanno, con la scusa di essersi sporcato per sistemare l’auto, chiede a Lea di andare a casa sua per farsi una doccia. Lea non si crea problemi, ed appena arrivati a casa, i due, colti dalla passione, trascorrono una notte di sesso sfrenato.

E’ arrivato il giorno del funerale. Monica ancora non si è presentata.  E’ Paolo che si offre di ricordare l’amico scomparso. Monica arriva durante la celebrazione del funerale di Michele, vestita nei panni di Marilyn Monroe, intenta a dare il giusto saluto al fidanzato (e cioè nel modo più gioioso). Dopo il funerale, la donna confessa agli amici più cari di essere rimasta incinta.

Nel secondo episodio dal titolo Cosa resteràdi questi anni 80, Paolo non riesce a parlare dell’amico defunto, tanto è grande il dolore. Le amiche credono che sia una tragedia immane per Monica essere rimasta incinta di Michele, soprattutto dal momento che è morto. Maya confessa alle proprie amiche che il proprio fidanzato, in realtà è sposato e con due figli.

Laura è molto preoccupata per il malessere che ha il suo compagno Paolo e che non riesce a manifestare. Lea non vuole saperne nulla di Ermanno dopo la sua notte di passione trascorsa insieme a lui. Riceve però un’amara sorpresa: Ermanno è stato assunto da Monica come grafico con la conseguenza di essere sempre presente anche nel luogo di lavoro.

Emanuele (Marco Brenno) è infastidito dalla compagna di classe Viola, che a suo parere raggiunge ottimi voti a scuola grazie alla professoressa, che è anche sua zia. Le amiche di Monica le chiedono di trasferirsi dalla casa in cui viveva con Michele, ma la donna è restia ad andare via. Cristina (Nicole Murgio), proprio durante la sua prima lezione di kick boxing,  fa nel modo più strano possibile la conoscenza di un ragazzo, che è proprio il suo istruttore. Il suo nome è Raoul.

Paolo si decide di affrontare l’argomento della morte di Michele spiegandogli che il suo compagno avrebbe voluto avere un figlio da lei. Nonostante le iniziali difficoltà, però Paolo sceglie di accettare la morte del suo migliore amico,  ricordandolo per l’uomo meraviglioso che è stato.

Commenti (3)

  1. Quest’anno la serie è veramente una CAGATA PAZZESCA!!

  2. a me piace qsta nuova serie!!!!!

  3. UNA TRISTEZZA STRAPPALACRIME!!…

    @ giulia:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>