I Cesaroni, riassunto sesta e settima puntata

di Redazione 1

Nel sesto episodio de I Cesaroni, intitolata Su la testa, Rudy (Niccolò Centioni) è sempre alla ricerca di un modo per farsi rispettare al Liceo, ma le cose per lui non sembrano andar bene: i bulli della scuola lo continuano a prendere di mira. Intanto alla bottiglieria della Garbatella arriva Sherry, la vecchia fidanzatina americana di Ezio (Max Tortora) convinta che Ezio sia morto tantissimi anni fa in un naufragio: per evitarle uno shock le fanno credere che Ezio è scampato al naufragio, salvato da quella che poi è diventata sua moglie, Stefania (Elda Alvigni). Marco (Matteo Branciamore) continua le prove del suo album musicale, ed il suo agente discografico pur di farlo suonare in prima serata in radio, lo convince a travestirsi da Cugino di Campagna ed unirsi alla storica band: il risultato è impressionante ma Marco non è molto convinto.

Si confida con Simona, figlia del produttore, che gli consiglia di andare comunque a cantare: Marco prova ma proprio non riesce ad arrivare alle alte tonalità richieste dalla canzone Anima Mia e la messa in onda dei Cugini di Campagna salta.

Ezio, stanco delle continue vessazioni della moglie Stefania, è deciso a farsi rispettare: chiede a Stefania di andare a cena insieme alla loro amica Sherry, ma al rifiuto di lei, lui decide di andare da solo a cena con l’americana per farla ingelosire. Rudy nel frattempo vuole prendere lezioni di karate dal bidello della scuola, ex campione, per farsi rispettare dai bulli che lo perseguitano: uno dei bulli sfida Rudy ad un incontro di katate durante la ricreazione.

Stefania confida a Lucia (Elena Sofia Ricci) tutta la sua gelosia, ed Ezio per farla ingelosire ancora di più, va in giro in vespa con Sherry: Stefania è nera di gelosia! Marco fa sentire a Cecchetto, direttore della radio, il suo pezzo: Cecchetto ne è soddisfatto e lo vuole lanciare quella sera stessa in diretta, ma il produttore di Marco cambia idea e all’ultimo momento l’esibizione del ragazzo salta.

Al liceo tutti sono in trepidazione per la sfida di karate tra Rudy ed il bullo: ma Rudy grazie all’aiuto del bidello riesce a vincere la sfida! Le cose tra Ezio e Stefania non vanno bene, lui vuole partire con Sherry per l’America, ma Stefania mette da parte l’orgoglio e gli dice quanto lui è importante per la sua vita, e quanto lo ama: Ezio si scioglie e abbracciandola le dice che non va da nessuna parte, perché la sua vita è accanto a lui.

Nel settimo episodio, intitolato Il seme dell’amicizia, Cesare (Antonello Fassari) e Matilde (Angelica Cinquantini) inaugurano la loro nuova casa con una bella festa con tutti gli amici della famiglia Cesaroni: il giorno seguente per la bambina è il primo giorno di scuola ma vergognandosi di Cesare dice che è il suo autista anziché il suo patrigno. Intanto Lucia invita Barilon, il vicino di casa veneto, a pranzo con la moglie per instaurare una nuova amicizia, ma la conversazione è abbastanza piatta fino al momento in cui Barilon incarica Lucia di annaffiare i suoi preziosi bonsai: ovviamente Giulio, Cesare ed Ezio ci mettono lo zampino e rapiscono il bonsai più prezioso. Cesare scopre che Matilde lo ha spacciato per suo autista e ci rimane veramente molto male: per vendicarsi Cesare manda Ezio vestito da autista a prendere Matilde a scuola e la bambina inizia a rendersi conto del suo errore.

I Barilon intanto si accorgono della sparizione di un bonsai e chiedono ai Cesaroni di risolvere al danno pagando 1.500 euro anziché 50 euro del suo vero valore: Cesare ed Ezio vogliono restituire il bonsai ma Walter (Ludovico Fremont) al quale era stato affidato per errore gli da fuoco. Giulio allora paga il bonsai ma poi scopre che i Barilon hanno mentito, e per vendicarsi Lucia affitta un bonsai veramente prezioso e lo fa vedere ad Antonio Barilon: la moglie del Barilon però lo vuole acquistare a tutti i costi e pur di averlo rende a Giulio la somma che gli aveva rubato, maggiorata! Nel frattempo Alice (Micol Olivieri) teme che la sua amicizia con Jolanda sia in crisi: Jolanda infatti vuole entrare nel gruppo delle ragazze più stupide della scuola e mente ad Alice per andare ad una loro festa. Alice si rende conto che è veramente difficile riuscire a rimanere sempre se stessi ed a non omologarsi al liceo.

Matilde a scuola legge un suo tema davanti a tutta la classe rivelando che Cesare non è il suo autista ma il suo patrigno e che lo ammira molto: grazie a Lucia, Cesare ascolta il tema e commosso torna in Bottiglieria, dove Antonio Barilon scopre che i Cesaroni hanno reso pan per focaccia a sua moglie e ne è molto soddisfatto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>