Doc West, riassunto seconda puntata

di Redazione 2

Nella seconda ed ultima puntata della mini serie tv Doc West, il dottor West (Terence Hill) corre a casa di una famiglia messicana dove una giovane donna, Maria, è in attesa di partorire: ma la situazione appare fin da subito difficile e la donna in condizioni disperate. West insieme allo sceriffo Basehart (Paul Sorvino) si reca nell’accampamento indiano più vicino, alla ricerca del dottore del villaggio: quì West prende dei medicinali e poi torna al villaggio messaicano, dove fa nascere il bambino. Madre e figlio sono salvi!

Tra Millie (Maria Petruolo) e Burt (Micah Alberti) continua la storia d’amore, contrastata dal padre di lei, il signor Mitchell: West e lo sceriffo tornano a Holysand, dove nel saloon si è scatenata una rissa, sedata dallo sceriffo: West incontra per strada Miss Denise Stark (Claire Carey) la quale gli rivela di voler aprire un ospedale in città. West è sorpreso dalla proposta ma inizia a meditarci sopra.

Nelle stanze dello sceriffo intanto il signor Mitchell ed il signor Backer stanno litigando furiosamente sull’amore che sta nascendo tra Millie e Burt: ma West è certo che alla fine l’amore trionferà. West vuole organizzare un torneo di poker grazie al quale reperire i soldi per costruire l’ospedale e chiede il denaro necessario per il torneo proprio dalle cauzioni dei Mitchell e dai Backer.

West si reca all’ufficio postale per portare come al solito il denaro ad Estrella, la bambina che mantiene agli studi: ma questa volta West riceve una lettera ed una foto dalla bambina, questo lo riempie di gioia e mostra la foto orgoglioso allo sceriffo. Miss Stark è contraria all’idea del torneo di poker per raccogliere fondi, lei vorrebbe che West anche dopo il torneo rimanesse in città, per lavorare come medico.

I preparativi per il torneo hanno inizio, mentre Jack (Linus Huffman) messo da parte l’amore per Millie, si innamora di una misteriosa ragazza cinese da poco giunta in città: giungono in città alcuni dei più famosi giocatori di poker, ma è West ad essere considerato il miglior giocatore in gara. Tra i tanti giocatori fa capolino anche una donna, Debra (Ornella Muti), vecchia fiamma dello sceriffo.

Iniziano i primi problemi: un giornalista giunto in città viene colpito al volto dalla spada di uno dei giocatori giunti a Holysand, che viene curato da West. Arriva il giorno del torneo, con in palio 32mila dollari: ma West è in ritardo, è dovuto correre a curare una donna cadura fuori città. C’è suspense nell’aria, ma finalmente West arriva: la gara può ufficialmente iniziare, ed i migliori giocatori si qualificano per le finali.

Jack si fa notare dalla signora cinese che gli piace tanto: l’occasione gli è data da due ubriaconi che cercavano di molestare la donna e Jack l’ha salvata, ottenendo un invito a cena dal padre della ragazza. West vuole che Silver (Benjamin Petry) non impari a sparare, è ancora piccolo, vuole preservarlo il più possibile dall’uso delle armi.

Uno degli avventori al torneo, nemico acerrimo di West detto l’Olandese, si avvicina a Miss Stark ed inzia a corteggiarla: West è piuttosto irritato da tale comportamento e dimostra gelosia nei confronti della donna. Durante una delle semifinali lo sceriffo smaschera Debra mentre sta barando: l’uomo, seppur innamorato della donna, non può fare a meno di punirla per il suo comportamento. Iniziano a volare colpi bassi al torneo, Johnny uno dei migliori giocatori, viene messo fuori uso dall’Olandese.

Burt non si arrende e va a trovare Millie, nonostante il padre di lei glielo abbia impedito: mentre tutti sono al torneo loro finalmente possono stare un pò da soli. Doc West intanto è il secondo finalista del torneo, dovrà giocare e combattere contro l’olandese: ma all’olandese piace giocare sporco e fa rapire dai suoi uomini Miss Stark, che viene portata in una grotta lontana dalla città. Fortunatamente Miss Stark viene salvata da Silver, intervenuto appena in tempo: al saloon West batte l’Olandese vincendo la somma di 32 mila dollari, necessari per costruire l’ospedale, mentre l’Olandese viene condotto in carcere dallo sceriffo.

Doc West e Denise Stark rimangono soli e si baciano, quando West se ne sta per andare, arriva una lettera per lui da parte di Estrella che lo informa che lo sta venendo a trovare. Per West è già tempo di tornare a Holysand per conoscere la bambina e rimanere tra gli amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>