Pechino Express 2, Alessio Sakara e Stefano Venturini

di Salvatore Salamone Commenta

Sembrano essere la coppia più forte di Pechino Express 2: Alessio Sakara (31 anni) e Stefano Venturini (33) sono la coppia degli Amici. Hanno partecipato a tutte le prove immunità e, all’interno del gioco, se la sono sempre cavata. Ma chi sono realmente Alessio e Stefano? E quali sono le loro reali possibilità di vittoria?

alessio sakara e stefano venturini

Alessio e Stefano sono amici di vecchia data e si sono conosciuti a Pomezia. Alessio, detto il Legionarivs, è campione mondiale di MMA (Mix Marshall Arts) ed è l’unico italiano a far parte della prestigiosa organizzazione USA UFC (Ultimate Fighting Championship). Gli autori della serie tv Southpark hanno creato un personaggio ad hoc con le sue caratteristiche in una puntata dedicata alle arti marziali miste. Stefano è un ragazzo spiritoso e un po’ precisino che appartiene ad una famiglia di panettieri; il suo sogno nel cassetto è quello di diventare un attore famoso. Alessio è un duro dal cuore tenero che vuole far conoscere a tutti l’importanza delle arti marziali, in grado di aiutare i giovani ad uscire da situazione negative e pericolose. Stefano lo abbiamo anche visto in qualche puntata di Forum, in sostituzione di Fabrizio Bracconieri, ma questa sua esperienza non è mai stata citata all’interno di Pechino Express.

 

In realtà di loro sappiamo ben poco: gli autori hanno deciso di mostrarceli forti e, a tratti, spiritosi. Rispecchiano in pieno lo stereotipo del macho italiano, un po’ truzzo e allo stesso tempo con un grande cuore. Ecco, forse sono due personaggi fin troppo stereotipati e, per questo motivo, mi riesce difficile credere che saranno loro i vincitori finali. Gli autori ce li avrebbero mostrati sicuramente in modo diverso, molto più introspettivi e meno stereotipati. C’è un dettaglio, però, che mi fa pensare che arriveranno molto lontano nel gioco: nella prima puntata, è stato chiaramente detto che dopo la quinta tappa Alessio Sakara dovrà abbandonare il gioco perché dovrà prendere parte ad una gara. Dalla quinta tappa in poi, quindi, verrà sostituito dal padre di Stefano. Viene spontaneo chiedersi: perché darci questa spiegazione già da adesso? Evidentemente i due sono realmente arrivati alla soglia della quinta tappa e quindi gli autori hanno messo le mani avanti. Altrimenti, se fossero stati eliminati prima, perché darci questa informazione? Sarebbe davvero un’informazione inutile.

 

In sostanza, io credo che arriveranno molto lontano, ma non saranno loro i vincitori di Pechino Express 2. Certo è che pagherei per rivedere la loro espressione del momento in cui hanno saputo che il caffè che stavano bevendo fosse frutto degli escrementi di una donnola. D’altra parte, perché bere una tazzina di caffè normale quando c’è la possibilità di berne una cagata da una donnola?

Rispondi