DMAX dedica un docu-reality al campione Alessio Sakara

di Redazione Commenta

Molti non lo conosceranno, ma chi è abituato a seguire gli sport minori sa che Alessio Sakara è uno degli sportivi più ambiti del momento. Infatti, a partire dal 29 agosto per 6 puntate, DMAX gli dedica un docu-reality dal titolo “Sakara – Il Legionario”. Sei brevi episodi per conoscere la storia di un grande campione e di un uomo che, potendo scegliere, ha scelto la strada meno facile.

Alessio Sakara è un noto campione è un noto campione delle MMA (Mixed Martial Arts), ovvero una disciplina che mischia insieme le più importanti tecniche di combattimento: jiu-jitsu, judo, karate, boxe, kickboxing, wrestling. Oggi le MMA sono salite al rango di federazione sportiva a tutti gli effetti, grazie ad un enorme diffusione in tutto il mondo. Ad oggi, infatti, si tratta della disciplina di lotta a più rapida diffusione nel mondo.

 

Classe 1981, cresciuto alla periferia di Roma, Sakara è riuscito ad emanciparsi da un contesto sociale di emarginazione incanalando la propria energia e la propria voglia di emergere in una disciplina considerata da molti dura e brutale, ma che si fonda invece su principi di sacrificio e rispetto dell’avversario. Oggi Sakara, primo ed unico fighter italiano sotto contratto con l’UFC, si mette a nudo del docu-reality di Dmax per raccontare sia la sua vita quotidiana fatta di allenamenti, diete e aspetti più intimi e divertenti, ma anche la ribalta pubblica, con la valigia sempre pronta, fatta degli incontri di campionato con cui infiamma platee e fan.

 

La storia comincia dal delicato intervento chirurgico cui Alessio si sottopone nell’agosto 2011 per un infortunio che gli ha messo fuori gioco il legamento crociato del ginocchio. Un evento che mette a dura prova il campione ma che racconta molto della sua personalità e della sua forza d’animo: dopo soli 3 giorni il Legionario torna in palestra e a 7 mesi dall’operazione è di nuovo nella gabbia ottagonale per disputare l’ennesima sfida della sua vita.

Una storia molto interessante, soprattutto per gli amanti dello sport. Tra l’altro, in questi giorni, pare stia registrando le puntate della prossima stagione di Pechino Express. Farete il tifo per la sua coppia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>