Recorder – Summerland

di Redazione 1

Oggi per la rubrica Recorder parleremo della serie tv americana che ha decretato Zac Efron e Jesse McCarthy come teenager più amati del momento: Summerland, creata da Lori Loughlin, Stephen Tolkin, prodotta dalla Aaron Spelling e composta da due stagioni andate in onda dal 2004 al 2005.

Ava (Lori Laughin) una stilista molto dotata passa la sua vita in california con i suoi tre amici, Susannah (Merring Dungey) sua amica e socia in affari, Johnny Durant (Shawn Christian) ex fidanzato e agente immobiliare e Jay (Ryan Kwanten) surfista del gruppo ed eterno bambino.

Con la morte della sorella con il marito, nella vita della trentenne Ava entrano a fare parte i suoi nipoti Bradin (Jesse McCartney), Nikki (Kay Panabaker) e Derek (Nick Benson), che le cambieranno totalmente la vita.

Nell’apice della sua carriera Ava si ritrova a vestire i panni di mamma con tre adolescenti, Bradin di 16 anni, che si caccerà continuamente nei guai, tra ragazze e droga , Nikki di 13 anni che si comporta da mammina con i suoi fratelli, ed il piccolo Derrick di otto anni che fa continue domande sulla morte dei suoi genitori.

Durante le due stagioni ne succederanno di cose, Nikki da amica di Cameron (Zac Efron) ne diventerà la ragazza, Brandin tra ragazze e droga perde la testa, la riacquista quando conosce Sarah (Sara Paxton) con cui fa sesso per la prima volta, ma la pace durerà ben poco, nel frattempo il surfista Jay s’innamora dell’insegnate di surf di Brandin, la bella Erika (Taylor Cole) con il quale avrà una relazione complicata, Johnny da sempre innamorato della sua ex Ava, nella seconda stagione riesce a fare coppia fissa con lei, anche se poi i due si lasceranno e lui aprirà un ristorante con la bella Mona, interpretata da Carmen Electra con il quale avrà un relazione, poco prima della morte di quest’ultima.

La serie è andata in onda per la prima volta in Italia nel 2005 su Italia 1 ed ha vinto 1 Young Artist Awards, 1 Prism Award e due nomination.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>