Il viaggio a Bali di Licia Colò, l’inchiesta sulle chat de Le Iene, Marco Columbro difende il cibo biologico a Glob

di Sebastiano Cascone Commenta

Ancora una settimana, ricca di “bella televisione”. Scottanti inchieste, viaggi in paesaggi paradisiaci, graditissimi ritorni sul piccolo schermo. Come ogni settimana, riassumiamo con alcuni video, tre momenti di televisione che hanno colpito i telespettatori, soprattutti per i temi trattati ed i toni pacati.

Alla scoperta di Bali con Licia Colò L’appuntamento domenicale con la natura è targato Alle falde del Kilimangiaro, condotto magistralmente da Licia Colò. La conduttrice ci ha accompagnato in un suggestivo viaggio a Bali, tra storia e tradizione, modernizzazione e contaminazione delle cultura occidentale. Un diario di bordo in una terra ospitale, crocevia dell’Oriente. E questo un sommario documentato dell’esplorazione.


L’inchiesta sulle chat de Le Iene Cosa fa la maggioranza degli adolescenti? Chatta con i propri amici o frequenta delle stanze pubbliche dove incontrare gente nuova. Ma a volte c’è qualche adulto un pò fastidioso che mina alla sicurezza di ragazzi e ragazze che frequentano queste chat. La seconda parte di questa inchiesta ha lo scopo di verificare chi si incontra in queste room e per quali fini. Elena Di Cioccio, con la complicità di una tredicenne, si è messa alla caccia del mostro, scoprendo qualcosa di inaspettato. Proposte oscene, strip tease in cam, appuntamenti piccanti sono all’ordine del giorno. Ma la cosa più scandalosa è che le richieste sessuali sono rivolte da adulti, che adescano le povere “vittime” in cambio di amore eterno, o cosa ancora più squallida, con ricariche del cellulare. State a guardare.

Marco Columbro, ospite a Glob difende il cibo biologico Ospite di Enrico Bertolino, in una delle sue rare apparizioni televisive, il conduttore Marco Columbro accetta di parlare della necessità di mangiare biologico. Grande promotore del cibo naturale, Columbro fornisce dei consigli per una sana alimentazione, povera di ingredienti trattati chimicamente. Ecco la ricetta vincente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>