Terra!: Toni Capuozzo indaga su Mediaset

di Redazione 2

Terra! è il programma di approfondimento del Tg5 che, curato da Toni Capuozzo, va in onda ogni domenica. Come al solito il programma si occuperà di denunciare e di analizzare i malesseri, che sono presenti all’interno della nostra società. Un’ informazione attenta alla’attualità, inchieste scottanti ed immagini cruente mostreranno problematiche ed aspetti spesso non presi in considerazione dai media.

Nella scorsa puntata, per esempio, Toni Capuozzo ha presentato un’interessante inchiesta sulle problematiche di camorra e di immigrazione a Castel Volturno: è stata ricostruita la vicenda della strage che ha portato alla morte di sei africani e del proprietario della sala in cui la sparatoria è avvenuta. Ciò presentando la vicenda come l’apice di una situazione insostenibile e tuttora vigente in provincia di Caserta.

Il programma, in onda dal 2000, progettato e diretto da Enrico Mentana, è riuscito in tutti questi anni a far luce su aspetti problematici del nostro Paese in maniera alternativa, utilizzando l’inchiesta come mezzo per diffondere le informazioni in modo più diretto.

Capuozzo (che a dicembre compie 60 anni), che si presenta al pubblico senza un minimo di criterio estetico per il vestiario, porta lo spettatore nel bel mezzo dei luoghi dell’inchiesta: ciò contribuisce a rendere viva l’attenzione del pubblico sul caso, evitando qualsiasi tipo di fronzolo non utile a far chiarezza sul crimine in questione.

Un giornalismo sintetico, semplice e di grande forza: un caso unico, forse, in un panorama giornalistico televisivo che privilegia la superficialità e il superfluo.

Commenti (2)

  1. gentilissimo sign. capuozzo sono desolato del suo progamma di domenica sera. sono solidare del disastro in veneto ma che la signora che sià permesso di dire che il veneto è il pilastro d,italia e che il sud mangia alle spalle del veneto che si attappa la bacca lei e suo marito anche nel sud abiamo avuti i no.stri disastri è non abiamo dato le colpe annessuno,anche il sud si impocca le maniche. in dialetto si dice chiè imparato con un paio di pantaloni vecchi non appena si mette uno vuovo presto silcaca questo e il veneto qualche decina di anni fa i veneti erano bovai e pastori montanari .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>