Maurizio Costanzo Show l’ultima edizione da questa sera su Canale 5

di Benedetta Guerra 15

Dopo venticinque anni di storia, la trasmissione televisiva Maurizio Costanzo Show, conosciuto anche come il salotto più famoso e trafficato d’Italia, chiuderà i battenti: ebbene si, l’edizione che finirà agli inizi del 2010 sarà l’ultima in compagnia di Maurizio Costanzo, ma tranquilli, per dare l’addio ai suoi fedeli telespettatori, lo show andrà in onda due volte a settimana, il mercoledì e la domenica per un totale di 18 puntate.

La prima puntata del talk show, fu trasmessa il 14 settembre del 1982, e fino ad ora ha avuto quasi 40mila ospiti e quasi quattromilacinquecento messe in onda. Non male!

Ad accompagnare Costanzo quest’anno, ci sarà Alfonso Signorini, direttore di Chi e di Tv Sorrisi e Canzoni. Durante la prima parte della puntata, l’argomento trattato sarà quello della Mafia, difatti, saranno ospiti al Teatro Paioli di Roma, il procuratore nazionale dell’Antimafia Piero Grasso, il giornalista del TG5 Gaetano Savattieri e verranno anche riproposti dei momenti cult della trasmissione, come gli interventi di Paolo Borsellino, il Giudice Di Maggio e Giovanni Falcone.

La seconda parte della puntata sarà dedicata al grande Mike Bongiorno, con tanto di immagini dal passato commentate da Enrico Vaime e Signorini.

Al Corriere della Sera, Maurizio Costanzo ha parlato del suo futuro in Rai:

Penso a un programma che si chiami Ognuno ha la sua storia. Nulla di sicuro, ancora. Ma immagino una prima serata. In quanto alla Rete, ovviamente deciderà l’azienda

Venerdì, Costanzo è stato ospite al Chiambretti Night, dove ha ribadito di voler concludere la carriera alla Rai, dicendo che:

se non ci saranno dei fatti nuovi questo accadrà nei primi mesi del 2010. A Mediaset sanno quali sono le mie intenzioni, ne ho parlato sia con Confalonieri che con Pier Silvio. Questo contratto andrà avanti fino alla sua scadenza naturale, poi vedremo. Adesso non ci sono più quei personaggi da invitare

Mercoledì 11 ottobre, al Maurizio Costanzo Show saranno ospiti il regista Pupi Avati e il Sindaco di Roma Gianni Alemanno.

Commenti (15)

  1. Gentile Dottor Maurizio Costanzo se ha il cuore duro la invito a guardare il Mago Blog EVENTI SULLA TERRA sul portale Libero

    http://blog.libero.it/MagoBlog/view.php

  2. Questa sera sarà l’ultima puntata del Maurizio Costanzo Show

    Maurizio Costanzo,già, un professionista serissimo capace di lanciare personaggi del calibro di Giobbe Covatta,Vittorio Sgarbi, David Riondi­no,Dario Vergassola, Gioele Dix, Stefano Zecchi, Luciano De Crescenzo, Enzo Iacchetti ( al quale diede l’ultima opportunità per entrare nel mondo dello spettacolo, fallita la quale il buon Enzino sarebbe dovuto andare a fare il cameriere a Luino )

    La pri­ma puntata andò in onda il 14 settembre del 1982, su Rete­quattro. Ospiti

    Da allora sono 25 anni di attività. Un quarto di secolo, 4400 pun­tate e 32.800 ospiti.

    Dopo 25 anni possiamo dire che al Maurizio Costanzo Show è andato in scena lo stesso popo­lo italiano, che si è raccontato nel suo farsi.

    Pensare che l’idea del Maurzio Costanzo Show era nata in radio ( un posto dove la conversazione e la comunicazione è elemento essenziale ) con un programma chiamato Buon Pomeriggio

    Maurizio ebbe l’idea di trasformare il programma in un prodotto televisivo e nel 1976 ci riuscì lanciando il programma Bontà loro. Alla prima puntata subito il botto ( 5,5 milioni di telespettatori ) e non solo per la presenza tra gli ospiti di una avvenente ragazza esclusa da Miss Italia perché fotografata a tette in fuori

    Al programma seguirono altri successi come Acquario e Grand’Italia . Maurizio Costanzo sem­brava lanciato verso mete inimmaginabili e invece si sco­prì che il suo nome stava nel­l’elenco della P2 di Licio Gelli e la Rai se ne liberò immediatamente. ( Facendo bene direi, anche se la storia della P2 è stranissima e resterà un mistero italiano fosse altro che tra gli adepti figurava anche il Generale Dalla Chiesa il più insospettabile degli insospettabili )

    Costanzo fu ingaggiato subito dal giovane imprenditore Silvio Berlusconi, il quale nonostante una tendenza del “Bonii” vicina ai moderati di Sinistra gli lasciò carta bianca .

    Il 14 maggio 1993 – periodo caldissimo per le stragi di mafia – fu piazzata una bom­ba in via Fauro a Roma, a po­chi passi dal teatro Parioli, nel momento in cui passava la macchina di Costanzo.

    Non si conoscono le cause di quell’attentato per fortuna fallito ma è ipotizzabile che la bomba sia stata piazzata per il legame di amicizia fra Costanzo e il giudice Giovanni Falcone e le molte trasmissioni di denuncia delle collusioni fra mafia e politica

    Di Maurizio Costanzo si può dire solo bene. E’ stato colui che ha introdotto il talk-show.

    Ma un modello particolare e di inconfondibile stile: riuscire a prendere 8-9 personaggi, intervistarli a ruota libera con una scaletta mai fissa ma pronta a plasmarsi sull’andamento della serata in ragione di un intervento del pubblico, del desiderio di esprimersi dell’ospite o dell’ascoltatore hanno reso il Maurizio Costanzo Show una commedia dell’arte italiana di improvvisare messa in scena da un formidabile interprete.

    Da ciò un’unica e sola certezza: un Talk Show come il Maurizio Costanzo Show non lo rivedremo più

  3. Gentile dottor Maurizio Costanzo vorrei parlare del destino dell’ Italia non mi va giù che alcuna gente per lavorare deve sottomettersi…

    Stimatissimo dottore le auguro buon fine settimana
    Michele Sardaro

  4. Nobil dott Costanzo scusatemi se ho cambiato tema al sito trasformando un sito di elettronica in un sito consigliere.

    Ho deciso di creare un nuovo sito. Ci terrei tanto parlare di questa mia iniziativa in trasmissione.

    Nell’attesa che lei valuti la mia richiesta le porgo cordiali saluti
    Michele Sardaro

  5. Le scrivo per l’ennesima volta.

    parliamo di un tema importante:
    LA SOTTOMISSIONE DELLE CAVIE (nell’ alta società)

    Dove la cavia é l’impiegato che per essere assunto si é raccomandato il castigatore é il mendicante VERO Uomo di dignità che non si é mai sottomesso a nessuno.

    PARLIAMONE

    Mago Michael

  6. Amici della TV vorrei sapere dieto le quinte cosa dite? Cosa pensate e sopratutto cosa fate?

    Io volevo fare le tesse cose ma al giorno d’oggi non voglio avere più a che fare con voi e sapete il perché?

    Perché qualcun’altro si presenterebbe al posto mio… Qui per tirare la carretta si fa questo e anche paggio amico del piffero.. 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>