L’Eredità parte il 16 settembre, Reazione a Catena termina il giorno prima

È tempo di grandi manovre su Rai1: il trionfale Reazione a catena terminerà le sue emissioni il 15 settembre. Il giorno dopo debutta L’Eredità di Carlo Conti. Ma il conduttore toscano non ne sarà felicissimo.

LASCIATE RIPOSARE IL SIGNOR CARLO – L’abbronzatissimo Carlo Conti difficilmente sarà contento di questa partenza anticipata del suo game show campione di ascolti: secondo voci di corridoio l’inizio de L’Eredità sarebbe stata stabilita per ottobre, in modo tale da permettergli di preparare con tutta calma la terza edizione di Tale e Quale Show. E alla luce degli strabilianti risultati di Reazione a catena, capace di portare Rai1 in preserale a punte record del 26 per cento, non vediamo per quale ragione quest’ultimo si debba fermare il 15 settembre. Ma forse una ragione c’è.

IL PERICOLO PAOLO BONOLIS – Al momento non è ancora ufficiale, ma pare che la terza edizione del divertentissimo Avanti un altro!, il game show condotto dall’istrionico Paolo Bonolis coadiuvato dal maestro Luca Laurenti, debba partire il 9 settembre oppure il 16. Nel primo caso, il quiz Mediaset si scontrerebbe per una settimana con Reazione a catena di Pino Insegno; nel secondo, inizierebbe da subito a sfidare la corazzata di Rai1.

TENETE D’URSO – In questo periodo Canale 5 sta mandando in onda i promo della terza edizione di Avanti un altro!, peraltro ambientati in stile American Horror Story. A proposito di horror, dal 2 al 7 settembre la fascia preserale sarà occupata dal prolungamento di Pomeriggio Cinque di Barbara d’Urso.

CONSIGLIO ALLA RAI PER UNA DOMENICA VINCENTE – Resterò inascoltato ma ci provo: dal momento che Carlo Conti alla domenica perde spesso e volentieri contro Bonolis, consiglierei alla Rai di mantenere almeno nella giornata festiva Reazione a catenaalmeno per offrire ai telespettatori qualcosa che si allontani dalla routine feriale. E poi Pino Insegno dopo la Domenica in di Mara Venier ci starebbe benissimo.

 

 

 

 

Lascia un commento