Sanremo 2016, Fiorello presente alla finale del Festival via web?

di Redazione Commenta

Anche stavolta il nostro amato mattatore mediatico Fiorello ha segnato un altro punto a suo favore: nella tarda mattinata di giovedì 11 febbraio, poco prima della conferenza stampa di Sanremo 2016, ha pubblicato su Twitter un commento che potrebbe far ben sperare tutti in una sua apparizione alla serata finale del Festival della Canzone Italiana condotto per la seconda volta da Carlo Conti.

Fiorello aveva già fatto palpitare quando qualche giorno prima della partenza di Sanremo 2016 aveva pubblicato un tweet allegando un’immagine della scenografia del palco del Teatro Ariston in anteprima esclusiva assoluta.

Questo messaggio conferma i sospetti che Rosario possa effettivamente apparire nella quinta serata della kermesse.

Dopotutto, lo showman precisa:

Effettivamente, sappiamo che è in tour con L’Ora Del Rosario, ma il fratello Beppe Fiorello deve salire sul palco dell’Ariston per promuovere il film per la tv in due parti in onda lunedì 15 e martedì 16 febbraio sempre su Rai 1 dal titolo Non Mi Arrendo.

Detto questo, la nostra teoria è che l’un tempo soprannominato Fiorellino potrebbe proiettare il fratello maggiore direttamente a Sanremo magari proprio attraverso l’amata rete che Rosario ha abbracciato completamente; quindi una diretta su Periscope o, proprio se non funzionasse il 4G, un più classico collegamento via Skype potrebbe essere di certo la chiave di lettura del tweet profetico di Fiorello, che sta facendo scervellare i giornalisti presenti al Festival e non li farà dormire né mangiare. Certo, credeteci.

Prima di concludere, ricordiamo che Carlo Conti ha dichiarato nel corso della conferenza stampa:

Non so cosa abbia in testa, non so perché abbia scritto questa cosa. Stavo messaggiando proprio ora ma Fiorello, Pieraccioni e Panariello non hanno bisogno di pass … Casa mia è casa loro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>