Sanremo 2011, Mario Balotelli ospite? Patty Pravo non conosce Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis, Max Pezzali torna per far pace

di Redazione Commenta

Foto: AP/LaPresse

Festival di Sanremo 2011: -6. Prosegue la marcia d’avvicinamento alla manifestazione canora più importante d’Italia e si moltiplicano gli argomenti inerenti.

Ospiti. Secondo Tv Sorrisi e Canzoni il superospite a sorpresa che salirà sul palco dell’Ariston sarà il giovane campione di calcio Mario Balotelli: l’accordo tra l’organizzazione del Festival e il manager dello sportivo, Mino Raiola, sarebbe già stato raggiunto, e si attenderebbe solo l’ok del CT Roberto Mancini. Mario salirà sul palco per raccontarsi come mai ha fatto finora e duetterà con Luca e Paolo in alcune gag.

Esibizioni. Belen Rodriguez si cimenterà durante la prima serata in un tango molto sensuale, sulle note di Cumparsita, insieme a Miguel Angel Zotto, star mondiale del tango, che nella stessa puntata ballerà anche con la prima ballerina della sua compagnia, Daiana Guspero.

Patty Pravo. La cantante a Diva e donna rivela di non conoscere l’identità di Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis:

Belen e la Canalis? Non ho la più pallida idea di chi siano … Trovo che l’idea di due belle ragazze sul palco sia vecchia e scontata. Meglio puntare su un attore ogni sera che ti fa da spalla.

Su Elisabetta Canalis, che si è dichiarata sua fan, dice:

È carina, mi fa piacere. Però anche se non veniva a Sanremo non cambiava niente. Magari, però, scopriamo che è una brava e non è solo una valletta.

Max Pezzali. Il cantante spiega a Luca Dondoni de La Stampa, perché ha scelto di esibirsi con Lillo e Greg durante la serata dedicata ai 150 anni d’Italia nel brano Mamma mia dammi cento lire, e con Arisa nella serata dei duetti:

Sono un fan di Lillo e Greg e in più loro due si esibiscono come musicisti nella bande dei Latte e i suoi derivati: sul palco dell’Ariston rifanremo il brano in versione swing, in modo da citare il “Rat Pack” con Frank Sinatra, Sammy Davis Jr, e Dean Martin. Mille lire mi ricorda la mia infanzia, e poi in questa celebrazione è bello ricordare che siamo stati tutti immigrati. Arisa è una cantante che stimo ed era perfetta per la canzone di Sanremo. Un posto che lei conosce bene.

Pezzali non partecipa per vincere (fonte Libero):

No, per esserci. Nel 1995 andai con Fiorello. Io cantai Senza averti qui, Fiore Finalmente tu, scritta da me. Non fu una bella esperienza, la pressione ci prese alla gola. Ora torno per fare pace con il Festival. E perché è rimasto l’unico spazio disponibile alla musica extra-talent.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>