Sanremo 2010, gli ascolti della finale, il commento di Valerio Scanu, Marco Mengoni, Pupo e Nino D’Angelo, la protesta degli orchestrali

di Redazione 5

Ascolti. Il Festival di Sanremo 2010 chiude con l’ascolto record del 53,21% di share e 12,46 milioni di telespettatori.

La rivolta degli orchestrali (video). Il capostruttura di Raiuno Antonio Azzalini non ha apprezzato il comportamento dei maestri della Sanremo Orchestra, rei di aver gettato gli spartiti sul palco quando la Clerici ha annunciato che tra i tre finalisti c’era anche il tiro Pupo – Emanuele Filiberto – Luca Canonici:

Il comportamento degli orchestrali? E’ inaccettabile, mi sarei aspettato una reazione da professionisti, non da avventori di un’osteria. Non sono previste sanzioni, ma questo comportamento è intollerabile. Hanno confuso il Festival con l’avanspettacolo.

La reazione di Pupo. Nello studio di Youdem.tv il cantante ha ringraziato il pubblico che l’ha contestato:

Li ho pagati io quelli che fischiavano, ho pagato l’ingresso a 120 persone per farmi fischiare. Berlusconi insegna, più ti criticano e ti fischiano e più vinci.

Valerio Scanu. Il vincitore di Sanremo in sala stampa ha ringraziato tutti per il sostegno, dai genitori ai fan, da Alessandra Amoroso a Beppe Vessicchio:

Dedico questa vittoria a tutti quelli che credono e hanno creduto in me specie ai miei genitori che mi hanno supportato in questa avventura sanremese da vicino e da lontano. E devo dire grazie ai miei fan. Ho maturato l’interpretazione di questo brano nel tempo insieme al maestro Peppe Vessicchio lavorandoci giorno per giorno. Anche qui a Sanremo l’interpretazione è stata diversa di volta in volta e penso che quella insieme ad Alessandra Amoroso sia stata la migliore: sono molto contento, devo dire grazie a lei, ai miei fan, a quelli che abbiamo in comune e alla sintonia che ci unisce e che ci ha permesso di stare così bene sul palco.

Il commento di Marco Mengoni:

Sono felicissimo di essere arrivato qui. Anche il decimo posto per me era una vittoria.

La delusione di Nino D’Angelo (fonte Sorrisi.it): il cantante napoletano si è scagliato contro la canzone di Emanuele Filiberto – Pupo – Luca Canonici e, dopo averla definita “‘na chiavica” ha aggiunto:

È una vergogna. Solo in un paese dei balocchi come l’Italia può succedere una cosa del genere. Non mi fa nemmeno rabbia, ma proprio schifo. ’avevo detto già un mese fa. Sono un mago? No, sono solo uno che fa musica e che pensa che il principe non ci azzecchi niente con la canzone. Vedrete, ci prenderanno per i fondelli in tutto il mondo. Sì, certo Pupo è un amico,m ma non sono d’accordo con la sua scelta. Al Festival doveva portarsi un cantante. Sennò che faccio io? Porto Maradona? Scommetti che vinco pure io? Il fatto è che anche a Sanremo vince il meccanismo dei reality. Ma vi rendete conto? Un pseudo-principe che vince? Dovremmo scappare via da questo paese. Lui l’esilio l’ha già fatto, ma se ci fosse un tribunale della musica ce lo rispedirebbe subito.

Commenti (5)

  1. A parer mio la canzone di Scanu fa letteralmente pena. Vittoria assolutamente non meritata. Di certo è meglio di Pupo e Filiberto!!
    Hanno fatto una figuraccia che si potevano tranquillamente risparmiare. Nessuno voleva il Principe a SanRemo. NON C’ENTRA NIENTE CON LA MUSICA!!!! Al festival ci vanno le persone che cantano di mestiere!!!! A me sembra un po strano che due canzoni eliminate siano arrivate alla finale e si siano prese il primo e secondo posto.
    Ve lo dico io come hanno fatto… si son comprati i voti, è evidente!!!!!!
    Riguardo alla reazione dell’orchestra è stataa più che giusta. Hanno fatto bene.
    Riguardo a Mengoni nulla da obbiettare.
    Per la categoria Giovani sono felice che abbia vinto Toni. Canzone bellissima e voce stupenda.
    Speriamo che nel prossimo festival ci sia più correttezza e che sul palco ci siano veri cantanti e non delle nullità.

    Sè onr sverdar sitja hvass

    Nihal

  2. hai ragione nihal i primi due gradini del podio sono assolutamente immeritati certo pupo&co nn meritavano nemmeno di salirci su quel palco ma anche valerio scanu al primo posto non merita ulteriori commenti. sono arrivato a questa conclusione:il televoto per il festival di sanremo è da abolire. non ho altro da dire. w la buona musica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>