Travaglio vs Grasso a Servizio Pubblico la replica del giornalista

di Elena Selmi Commenta

 Marco Travaglio risponde a Pietro Grasso a Servizio Pubblico. Il duello – a distanza – tra i due continua. Il programma è ancora in onda, c’è da chiedersi se prima o poi Pietro Grasso telefonerà ancora a Michele Santoro. Una cosa è certa: Marco Travaglio è pronto ad altri appuntamenti televisivi, ha persino nominato la Parodi come prossimo arbitro televisivo…

Marco Travaglio aveva preparato un monologo puntuale per rispondere passo passo a Pietro Grasso, replicando a quelle che sono state le sue affermazioni a Piazza Pulita. Pietro Grasso, intervistato da Corrado Formigli (che per l’occasione vestita i panni ideali dell’antagonista), ha dato la sua versione dei fatti, riferendosi a quelle che aveva definito “accuse infamanti”, le parole di Marco Travaglio.

L’intervento di Pietro Grasso a Piazza Pulita non è stato decisivo né utile, soprattutto per il neo presidente del Senato, che non sembra aver davvero chiarito la sua posizione con risposte un po’ troppo evasive. A Piazza Pulita ci hanno provato, questo è innegabile. Ma lì Marco Travaglio non c’era, il dibattito non si è creato, quella a Pietro Grasso è stata un’intervista.

E oggi a Servizio Pubblico, Travaglio risponde punto per punto e rilancia. Vittorio Sgarbi lo ha definito “monologante”, ma d’altra parte Marco Travaglio fa il giornalista e a Servizio Pubblico il suo ruolo è simile appunto a quello che svolge quando scrive un articolo sul Fatto Quotidiano. Marco Travaglio legge il suo pezzo live, così come lo scriverebbe sulla carta. E poi per le repliche c’è altro tempo, altro luogo. E allora c’è da chiedersi: Pietro Grasso raccoglierà ancora una volta la sfida?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>