Cristina Parodi Live, Cristina Parodi: “E’ difficile guadagnare spettatori su La7”

di Redazione Commenta

Cristina Parodi, intervistata da Tv Sorrisi e Canzoni, ha parlato della media ascolti non eccezionale del suo programma quotidiano Cristina Parodi Live. La giornalista e conduttrice, comunque, si mostra ottimista per il futuro.

La Parodi ammette le difficoltà:

E’ difficile su La7 guadagnare telespettatori perché non c’era un programma pomeridiano e ci vuole tempo per creare affezione nel pubblico. Passare dal 2% al 3% è un salto enorme e non riesci a farlo in un mese. Ma i segnali sono positivi.

La giornalista difende la sua redazione che ha causato qualche critica per il fatto di essere decisamente numerosa:

E’ più giusto dire che siamo in 16 tra redazione e autori. E’ il gruppo che ogni giorno confeziona due programmi. C’è così tanta roba da mettere insieme, non è un numero esagerato.

Cristina Parodi non rimpiange nulla di Mediaset:

Lì ho fatto tutto quello che si poteva fare. E poi un conto è essere uno dei tanti giornalisti, un altro essere la conduttrice del programma. Da questo punto di vista ho un trattamento migliore. Per esempio, a Mediaset mi cambiavo la sartoria come gli altri. Qui ho un camerino tutto mio. 

La giornalista è ottimista per il futuro ed è soddisfatta del programma:

Ho due anni di contratto e spero di fare un programma che vada bene. Il risultato lo giudicheranno il pubblico, la critica e la rete. Per me il programma è bello. Ed è ciò che volevo.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>