Stracult su Raidue

di Redazione 5

Alle 23.35 di questa sera, torna su raidue Stracult, la trasmissione ideata da Marco Giusti, Luca Rea e Carlo Bertotti che quest’anno compie dieci anni.

Per dieci puntate il programma tornerà a raccontarci di cinema italiano con una serie di film cult italiani, raccontati attraverso le parole e ricordi dei loro autori ed interpreti.

L’elemento di unione tra i differenti momenti del programma è G-Max, il rapper dei Flaminio Maphia, che in una sala cinematografica commenterà i servizi del programma con personaggi d’eccezione come Paola Turci, Giuliano Palma, Simone Cristicchi, Marco Giallini, Rocco Papaleo, Primo Reggiani, Paolino Ruffini,Lillo e molti altri.

I film che verranno analizzati in questa edizione sono molti, come “Profondo rosso” di Dario Argento, “Compagni di scuola” di Carlo Verdone, “Marrakesh Express” di Gabriele Salvatores, “Paulo Roberto Cotechino” di Nando Cicero, “Rocco e le storie tese” con Rocco Siffredi e la banda di Elio, “Casotto” di Sergio Citti, e verranno raccontate le carriere di attori come Paolo Villaggio, Teo Teocoli, Lino Banfi, Francesco Nuti, Gigi e Andrea.

La prima puntata analizzerà tre pellicole interessanti, Profondo Rosso con tanto di interviste a Dario Argento, Daria Nicolodi, Eros Pagni, Gabriele Lavia e a Giorgio Gaslini e Claudio Simonetti dei Goblin, poi Paulo Roberto Cotechiño centravanti di sfondamento di Nando Cicero, con l’intervista ad Alvaro Vitali e Carmen Russo ed infine il film Rocco e le storie tese, un film hard di Rocco Siffredi e Rocco Tanica di Elio e le storie tese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>