Televisione: Passaparola – Il ritorno

di Diego Odello 5

Passaparola

Continuano incessanti le novità nei palinsesti televisivi Mediaset: dopo il ritorno su Italia1 de La ruota della fortuna, programma di cui avremo modo di parlare nelle prossime settimane, nonché attesissimo da tutti, soprattutto dal sito stesso, che mostra ancora la foto del buon vecchio Mike e della sua valletta e non del nuovo duo alla conduzione, Papi-Silvstedt , torna domani sera, su Canale5, Passaparola.

Il divertente intrattenimento preserale, che sarà condotto nuovamente dal volto storico del programma, Gerry Scotti, cambia il suo consueto orario, le 18.40, spostandosi alle 20.40 per intrattenerci, nelle prossime 7 domeniche, con i suoi giochi, l’atmosfera familiare e le amatissime Letterine.


La trasmissione, andata in onda dal lontano 11 Gennaio 1999 fino al 7 Gennaio 2006, torna a quasi 2 anni di distanza con tutti gli ingredienti che la resero famosa compresa la ruota finale, quella per intenderci, che assegnava il titolo di campione, nonché soldi al concorrente vittorioso, attraverso un percorso circolare di domande che avevano come risposte parole che cominciavano ognuna con una delle lettere dell’intero alfabeto.

Ad affiancare il conduttore lombardo è stata scelta la bellissima ex letterina Anna Gigli Molinari che, a quanto dicono i ben informati, non sarà sola, ma accompagnata da altre due ragazze.

Cosa dovremo aspettarci dalla nuova edizione? Torneranno il Gadano (l’eroe di tutti i bambini) e la mitica orchestra degli Orioles? I concorrenti della ruota finale saranno scelti in mezzo al pubblico come nell’ultima edizione o saranno stati scelti tramite selezioni? Aspettiamo la prima puntata domani sera per tirare le somme e fare tutte le riflessioni.

Concludendo: mantenendo inalterato lo zoccolo duro della squadra, oltre a Gerry Scotti e alle Letterine sono stati riconfermati anche i due simpatici e competenti giudici Riccardo Di Stefano e Alvise Borghi, Passaparola non dovrebbe deludere le attese di tutti gli amanti di quiz televisivi, a cui consiglio caldamente di rimanere davanti al televisore domani sera, visto il freddo polare, e nemmeno di chi, trovando sconfortante il palinsesto televisivo domenicale, non sa cosa scegliere per passare le ultime ore di meritato riposo, prima di cominciare un’altra settimana lavorativa.

D.O.

Commenti (5)

  1. Suuuperrrr… Gerry! Non che sia proprio una reale novità del palinsesto visto la presenza dal come dici tu lontano 1999, ma comunque è un programma che sa fare share, soprattutto durante la ruota finale. Il cambio di ora non so se gioverà o peggiorerà la situazione ma sarà sicuramente ben seguito da molte persone.
    PS La Ruota della fortuna da Papi… Solo Il mitico Mike può farla!!!

  2. Niente di nuovo all’orizzonte!Il solito gerry

  3. a Gerry Scotti riescono bene solo gli spaghetti di riso!

  4. Gerry è un cavallo di razza e difficilmente sbaglia una trasmissione. Chiedo scusa sia a Gerry che al cavallo in questo caso…

  5. ricordate: chi vince sta, chi perde se ne va

Rispondi