Linea Blu su Raiuno l’edizione 17

di Redazione 9

Da questo pomeriggio alle 14.00 su Raiuno inizia la diciassettesima edizione di Linea Blu, composta da 27 puntate: al timone della storica trasmissione dedicata al mare ed alle creature che lo popolano, troviamo ancora una volta Donatella Bianchi. Insieme a lei, la troupe percorrerà 8mila km di costa italiana esplorando il mondo sommerso e facendoci conoscere isole lontane, spesso sconosciute.

Nelle nuove puntate, che dedicano grande attenzione a chi fa del mare il proprio mestiere, tornano gli esperti subacquei che effettueranno straordinarie riprese che consentiranno al pubblico una visione completa del mondo sommerso, dai pesci alla vegetazione. Confermati lo spazio Vita di mare, realizzato in collaborazione con il ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali direzione generale della pesca (un’occasione per vivere il mondo dei pescatori in una dimensione tutta nuova e particolare), il telegiornale del mare che diffonde le notizie più rilevanti, curiosità, normative, appuntamenti e cronaca, e  la rubrica Un mare condotta da Fabrizio Gatta.

La prima puntata sarà dedicata al mare di Sicilia, in particolare l’arcipelago delle Egadi, Marettimo, Favignana, Trapani e Marsala e alle rotte percorse da Giuseppe Garibaldi in occasione del 150 anni dello sbarco dei Mille. Ospiti della puntata il popolare gruppo trapanese Ottoni Animati che già da tempo cura la colonna sonora del programma. Da Marsala ci sarà l’intervista alla giovane campionessa di surf, Laura Linares, che gareggerà alle prossime Olimpiadi di Londra nel 2012, mentre Gatta ci farà conoscere i luoghi dove è ambientata la saga del Commissario Montalbano.

Linea Blu è un programma creato da Marco Zavattini con la partecipazione di Donatella Bianchi e Sergio Nuti. Nel cast anche il professor Corrado Piccinetti ed il nutrizionista, professor Giorgio Calabrese, che ci farà scoprire le prelibatezze del territorio grazie all’aiuto di chef locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>