Super3 chiude i battenti, addio alla posta di Sonia

di Redazione Commenta

Addio a Carletto il principe dei mostri, Coccinella, Daitan3, Devilman, Don Chuck Castoro, Doraemon, Gigi la trottola, Mimì e le ragazze della pallavolo, Kimba il leone bianco, Jeeg robot D’acciaio, I cavalieri dello zodiaco, Sampei, Sasuke, Yattaman, Rensie la strega, Pat la ragazza del baseball e tanti altri. Si spegne la televisione regionale romana Super 3, in onda dal 21 settembre 1977 fino al 1 luglio 2013.

 

 

Ora al posto della posta di Sonia e delle sue lettere  campeggia uno schermo nero.  Super tre  (il cui acronimo T.R.E. era mirato a indicarla come il terzo canale in un momento in cui la Rai aveva ancora solo due reti) fu fondata  con il nome di Tele Roma Europa e  divenne celebre nel Lazio ed anche in alcune zone della Toscana e dell’Umbria, grazie all’editore Filippo Rebecchini e alle trasmissioni per bambini: nel 2005  il canale  registrava circa 300mila contatti al giorno, con punte di ascolto per i programmi di spicco  dedicati ai bambini e presentati proprio da Sonia Ceriola, una sorta di Cristina d’Avena d’oltrape.

 

 

Lento il declino, iniziato dal 2012,  con la retrocessione nella graduatoria del DTT del Lazio, a cui è seguita infine  la scelta di rottamare le proprie frequenze a fronte di un congruo indennizzo statale che ha portato alla chiusura delle trasmissioni. D’ ora in poi, si apprende dal sito internet,  l’ex emittente laziale Super 3 Production si occuperà di produzioni televisive e servizi per terzi.

 

Nella guerra per le frequenze radiotelevisive è probabile che il canale sarà venduto ad altra azienda. Intanto per gli spaesati e increduli  telespettatori se ne va un pezzo di storia. Per la generazione di trentenni cresciuta negli anni ottanta a pane e ufo robot d’acciaio, che tutt’oggi fanno  a gara a chi ricorda meglio le sigle dei cartoni amati nell’infazia, è un duro colpo.  Chissà se sulla nuova trasmissione inaugurata ieri Studio5, ci sia la possibilità di ospitare Sonia con una carrellata dei migliori cartoni, per un degno arrivederci.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>