Il Pranzo è servito

di Redazione 6

Oggi con la nostra rubrica dedicata ai programmi tv storici torneremo indietro agli anni ottanta, portando a tavola tutto ciò che si può avere, grazie a Il Pranzo è servito! Nata nel lontano 1982, la trasmissione di Canale 5 vide come primo, più longevo e più amato conduttore il fantastico, bravo e simpatico Corrado.

La trasmissione nacque da un idea di Berlusconi, che in una riunione privata con Corrado gli chiese che stava cercando un bravo presentatore per una trasmissione dell’ora di pranzo. Il presentatore rimase perplesso inizialmente, poiché in quel periodo, la Rai faceva cominciare le trasmissioni alle 13.00, mentre la Fininvest, cominciò a fare i programmi del mattino all’interno del contenitore Buongiorno Italia. Il presentatore, curioso di sperimentare, ci provò.

Il pranzo è servito, scritto e ideato dagli autori Stefano Jurgens, Iacopo Rizza, Riccardo Mantoni e dalla Corima (Corrado), era la risposta alle abitudini italiane di quel periodo: Cosa fa il popolo italiano alle dodici? Ovviamente mangia: ecco come sono nati poi tutti i giochi sul cibo.

Dalla prima puntata, il pubblico ne rimase affascinato, e la trasmissione cominciò ad andare in onda giornalmente dal lunedì al venerdì alle 13.00 su Canale 5, mezz’ora con giochi, la valletta Linda Lorenzi e Corrado.

Dagli studi di Roma (e non di Milano come tanti altri programmi del biscione) la prima cosa che fece il presentatore nella prima puntata fu quella di spiegare le regole del gioco ai primi due concorrenti:

Adesso vi spiego ma molto in breve: io farò delle domande e naturalmente ci saranno dei pulsanti. Chi risponderà, e bene, avrà il diritto a far girare una ruota che vedete qui alle mie spalle. Questa ruota darà delle portate: un primo, un secondo, formaggio, dolce e frutta e Il Pranzo è Servito consiste nel guadagnarsi i 5 piatti diversi, cioè un pranzo vero e proprio

C’era il gioco delle 5 domande al pulsante in cui il concorrente doveva guardare il monitor della home base, capire la figura, risolvere il rebus, indovinare il peso o il prezzo dell’oggetto. Poi c’era La prova Pratica, che poteva vedere i concorrenti correre con le scatole delle scarpe ai piedi, scrivere girati di spalle alla lavagna, servire la platea e chi vinceva poteva girare la ruota. Infine c’erano le Domande finali che potevano portare a tre giri di ruota. Vinceva la puntata chi aveva realizzato il pranzo è servito o chi aveva conquistato più portate se la situazione finale fosse stata di parità. La somma base di vincita era di 500.000 lire.

Nella stagione successiva la durata della trasmissione si allungò da 30 a 50 minuti, grazie al seguito che ebbe e,  nel periodo natalizio, la trasmissione venne mandata in onda in prima serata e chiamato L’album del Pranzo è servito, dove a condurre era come sempre Corrado, ma con il supporto di Franco e Ciccio, Amanda Lear, Gigi Sabani, Johnny Dorelli, Andrea Giordana e Claudio Cecchetto che commentavano le cose più strane accadute in tutte le puntate della prima stagione del programma.

Nel 1984/1985 il programma si aggiudica un Telegatto, ed il 2 maggio dell’85 raggiunge la 700° puntata, poi nel 1985/86 ricambia leggermente il regolamento, vengono introdotte delle scenette in cui Corrado s’improvvisa attore, e lo studio si sposta al Teatro di posa Clodio.

La quinta edizione, 1986/87 vede la scenografia cambiata, la zona pubblico con 150 posti, cambia la sigla, Linda Lorenzo lascia il programma e al suo posto entra Cinzia Petrini e Vittorio Marsiglia che fa il maggiordomo della trasmissione.

Le stagioni seguenti vedono il cambio della regia che passa a Stefano Vicario, alla trasmissione viene abbinato un concorso con Tv Sorrisi e Canzoni chiamato Tiro al Piatto, nell’anno 1988/89 vengono festeggiate le 1500 puntate e la stagione 1989/1990 fu l’ultima condotta da Corrado, che dopo 1932 puntate decise di lasciare.

Dal 1990/1991 la trasmissione venne presa in mano prima da Claudio Lippi, poi nel 1992 da Davide Mengacci che la trasforma ne La cena è servita, con la scenografia completamente modificata. Il 26 giugno del 1993, con il cuore affranto, Davide Megacci saluta i telespettatori per l’ultima volta. La trasmissione si ferma a 2.721 puntate, 11 anni di messa in onda e successi uno dopo l’altro.

Tornerà Il pranzo è servito nelle case italiane? Probabilmente sì …

Prima Puntata

Il pranzo è servito 1987

Il pranzo è servito 1989

Speciale 1000 Puntata

Speciale 1500 puntata

Speciale 2000 puntate

Ultima puntata 1993

Commenti (6)

  1. salve sono zio mickey ruosi voglio fare una puntata il 14 aprile 2012 dalle ore 21.30 su telecupole story come il 11 novembre 1988 faceva corrado i personaggi della finivest il pranzo è servito 1500 puntate non li dimostra il numero di celluare è 3452289075 la mia mail e [email protected] mickey ruosi ok aspetto una risposta va bein ci sentiamo salve buona notte da zio mickey ruosi

  2. salve sono zio mickey ruosi voglio patecipare come tutti i miei amici alla trammissione il pranzo è servito su telecupole story voglio mandare una mail a telecupole di cavalemaggiore in provincia di cuneo telecupole story il 14 aprile 2012 alle ore 21.30 vestiti molto eleganti conduce il progamma andrea scotti farà corrado e zio mickey ruosi farà mike bongiorno e tutti gli amici e guedalina farà la mia valetta tramessa il tutto il mondo visione ok io ti mando il mio numero di celluare è 3452289075 ok la mia mail e [email protected] ok mandatemi una risposta ok la saluto si ballarà tutti insieme ok salve da zio mickey ruosi arrivederci e salve auguro una buona giornata grazie tante a voi va bein salve da zio mickey ruosi

  3. salve buongiorno sono zio mickey ruosi voglio fare una progamma televisivo si mangia e si beve si chiama il pranzo è servito su telecupole story il 14 aprile 2012 alle ore 21.30 conduce il progamma andrea scotti con la partecipazione di zia guedalina e zio mickey ruosi facciamo come il 11 novembre 1988 tutti i personaggi della televisione italiana come i tutti gli conduttori di una volta ok sarà in mondo visione ok dalla fivinest ci saremo tutti si balla si canta si recita si gioca e girare la ruota come faceva corrado sarà andrea scotti mike bongiorno il notaio sarà zio mickey ruosi e tutti gli altri amici tutti insieme apposiamente vestiti molto eleganti ok sarà pedro julio arce montoya il mio numero di celluare è 3452289075 ok la saluto salve auguro una buona giornata da zio mickey ruosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>