Galileo: su Telekanal STS la scienza è un gioco da ragazzi!

di Redazione Commenta

E’ arrivato il momento scientifico di questa rubrica dedicata ai programmi stranieri più irriverenti, divertenti e particolari del mondo. Oggi tocca alla Russia e a Galileo. No, non si tratta del mitico scienziato italiano, ma di un programma di intrattenimeto per bambini e ragazzi che impazza all’est.

Aleksandr Pushnoj, il simpatico conduttore, ci conduce ogni giorno alla scoperta del mondo attraverso video e racconti su una varietà infinita di argomenti di divulgazione scientifica. Proprio come Galileo, l’uomo, anche il programma si propone di compiere con la mente un viaggio che non ha confini.

Attraverso questo programma si cerca di delle risposte alle mille domande che i bambini si fanno ogni giorno. Per esempio: perché gli orologi svizzeri non saranno mai in ritardo? Come si producono auto lussuose e sicure? Se Napoleone fosse vivo e giocasse a scacchi, perderebbe la partita contro un robot? Come fanno la pasta colorata? Com’è la vita dell’alpinista in Svizzera? Come funziona un treno? Cos’è lo Yodel? Insomma il temibile Perché non è più un problema con Galileo!

Il bello di questo programma però è che può essere visto anche dagli adulti. Dopotutto non si smette mai di imparare! Ci sono moltissime storie interessanti che vengono spiegate attraverso gli occhi dei bambini e che fanno riflettere sulle cose apparentemente ovvie di tutti i giorni. Galileo riesce così a stupire e sorprendere anche lo spettatore più scettico.

Galileo dimostra come il prcesso d’apprendimento non abbia nulla a che fare con la noia. Anzi, imparare non è mai stato così divertente e lo si può fare non solo da uno studio televisivo. Lo scorso giugno infatti è stata organizzata, in collaborazione con Galileo, la Decima Mostra della Creatività Scientifica e Tecnica dei Giovani alla quale hanno partecipato ben 1300 persone provenienti da 61 regioni della Russia. Ognuno ha avuto così la possibilità di portare le proprie invenzioni e di far conoscere il proprio genio.

Quest’anno poi Galileo è in finale per aggiudicarsi, in ben due categorie, il Tefi 2010 , il riconoscimento che premia i migliori programmi d’intrattenimento della televisione russa.

E come la stessa trasmissione dice….Non perdete l’emozionante spettacolo alla scoperta di un mondo completamente nuovo in compagnia di Galileo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>