House, Melrose Place, Bayside School, Private Practice, Grey’s Anatomy: novità

di Enrico Nanni Commenta

bayside

Iniziano ad arrivare i primi spoiler circa House 6, come un fulmine a ciel sereno, direttamente dalle voci di Katie Jacobs, David Shore, Lisa Edelstein, Omar Epps e perfino Hugh Laurie.

La Jacobs inizia dicendo che l’inizio della sesta stagione avrà luogo laddove si è fermata la quinta stagione, ovvero nel contesto di un ospedale psichiatrico. Sarà un puntatone di due ore, e finalmente i fan verranno a sapere cosa ne è stato di House nei mesi immediatamente successivi all’inizio del periodo riabilitativo.

Non si tratterà certo dello scenatio esclusivo dell’intera serie: impossibile riabilitare House al 100 %, e sarebbe anche devastante per la trama! Ad effettuare la diagnosi sul diagnosta sarà il Dr Nolan (Andre Braugher), che mostrerà in modo aperto l’ortogonalità della sua visione delle cose con quella di House.

Foreman prenderà quindi le redini parziali della situazione, il tutto a scapito della sua relazione con Tredici mentre Hugh Laurie ci fa sapere come si divertirà e come si impegnerà a intepretare la parte del matto. L’assenza di House sarà causa di incertezza e scompensi di vario tipo, altro pretesto per creare situazioni interessanti in corsia.

Vedremo poi House rasato a zero, completamente, con un mitico look da istituto che renderà ancora più “vera” la sua permanenza in clinica, sempre meno un’allucinazione. Lisa Edelstein, dal canto suo, si ritiene soddisfatta del finale della scorsa stagione, in quanto lascia aperta la possibilità, per House e la Cuddy, di avere dei rapporti, magari veri, stavolta.

Josie Bissett nel frattempo accetta di comparire nel nuovo Melrose Place nel ruolo di Jane Andrews Mancini, lo stesso che interpretò nella serie originale. E’ attesa, a Melrose Place, la partecipazione di Liz Tigelaar.

Curiosa notizia legata ai giorni scorsi: vi ricordate il mitico Bayside School: Jimmy Fallon ha iniziato una campagna di reunion, risucendo a strappare un si a Mark-Paul Gosselaar , interprete di Zack Morris, a Dennis Haskins (Mr Belding) e a Mario Lopez; unica assente: Tiffani Amber Thiessen.

Tempo di rinnovi, tempo di crossover. Anche se non c’è ancora niente di confermato, sembra che a Kate Walsh non dispiacerebbe un bel crossover tra Private Practice 3 e Grey’s Anatomy 6. Ascolti e successo passati giustificherebbero la rinascita di questo crossover.

Rispondi