Vieni via con me, terza puntata: ospite Roberto Maroni … e sono tutti contenti

di Redazione 3

Foto: AP/LaPresse

Il ministro dell’Interno Roberto Maroni parteciperà alla terza puntata di Vieni via con me, il programma di Raitre condotto da Fabio Fazio e Roberto Saviano.

Il ministro, dopo le polemiche scaturite dall’intervento di Saviano della scorsa puntata, ha accettato la proposta di Paolo Ruffini, di andare in trasmissione per leggere una lista o un elenco. Il direttore di Raitre ha detto:

Mi auguro che tutto questo serva a chiudere equivoci e polemiche che fanno bene a nessuno.

Roberto Maroni, che in trasmissione potrebbe snocciolare i nomi dei superlatitanti catturati o i numeri dei beni sequestrati, oltre che abbracciare alla fine della lista Saviano per sancire la pace mediatica, ha replicato:

E’ la soluzione più ragionevole. Sono soddisfatto di questa disponibilità.

Soddisfatto il direttore generale della Rai Mauro Masi:

Ringrazio il ministro Maroni per la sensibilità dimostrata e sono lieto che abbia accettato di partecipare al programma. Colgo l’occasione per segnalare il lavoro concreto svolto in questa occasione dal direttore di Raitre Paolo Ruffini, che ha sempre tenuto informata questa direzione generale.

Pure Sergio Zavoli, presidente della Commissione di Vigilanza Rai è intervenuto sulla vicenda:

Quando ci si incontra nel nome di una civiltà personale, e in più politica, vince il respiro calmo dell’intelligenza e della democrazia.

Michele Santoro ha detto:

E’ una scelta che hanno fatto gli autori di Vieni via con me. Mi sembra una scelta giusta se gestita da loro in autonomia … Maroni si inserirà dentro il format di Vieni via con me, farà quindi parte dello spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>