Tutti pazzi per la tele soppresso

di Redazione 2

Tutti pazzi per la tele poteva essere ricollocato in un altro giorno e, invece, per tutelare Antonella Clerici in vista di Sanremo 2010, è stato soppresso.

Il varietà poteva provare a boccheggiare ancora un martedì, il tempo che si concludesse la fiction ruba spettatori di Canale 5, L’onore e il rispetto parte seconda e invece si è deciso di cancellarlo subito.

Tutti questi “poteva” sono indice della scarsa volontà di provare raddrizzare in corsa il destino di un programma, che l’anno scorso è stato un successo, penalizzato dalla partenza rinviata e dalla poca considerazione che ha ricevuto.

La comunicazione ufficiale recita:

La formula della trasmissione nonostante l’impegno e la grande professionalita’ della conduttrice, non ha incontrato il consenso che la rete si aspettava. Raiuno ringrazia Antonella Clerici che e’ una delle importanti risorse della rete e che cosi’ potra’ dedicarsi interamente alla preparazione del prossimo Festival di Sanremo

Settimana prossima andrà in onda, al posto di Tutti pazzi per la tele, a rischio e pericolo di Raiuno, una nuova puntata di Un medico in famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>