Mistero, sono più credibili gli ascolti delle storie?

di Redazione 2

Mistero, la trasmissione alla ricerca di risposte, condotta da Enrico Ruggeri ogni mercoledì sera su Italia 1 sta volgendo al termine: settimana prossima andrà in onda l’ultima puntata.

I risultati in termine d’ascolto sono abbastanza buoni (dipende dal caso trattato. Ad esempio con la storia di Giovanna e del feto alieno ha fatto il boom), tanto che alcuni vorrebbero la promozione del programma su Canale 5. Assai improbabile. Quel che è certo, invece, è che le storie di fenomeni inspiegabili e di extraterrestri, i racconti di fatti soprannaturali e paranormali, torneranno su Italia 1 già nella prossima stagione.

Molti spettatori mettono in discussione la veridicità di alcune storie proposte nel programma, tanto che si chiedono se Enrico Ruggeri ci creda. Intervistato da Il tempo, il conduttore ha spiegato che il suo atteggiamento dinanzi alle storie misteriose è

Di grande curiosità e rispetto per le persone che accettano di raccontarle. Troppo spesso i conduttori assumono atteggiamenti irriguardosi nei confronti degli ospiti in trasmissioni di questo genere. Io ascolto, senza essere né credulone né scettico.

Voi credete alle storie descritte nel programma? Quale vi ha emozionato di più? Quale vi è sembrata una bufala?

Commenti (2)

  1. Salve a tutti.
    Ho seguito le puntate di Mistero semplicemente come passatempo. Insomma, per me gran parte dei servizi sono solo favole e nient’altro. Mi riferisco soprattutto alla vicenda della donna rapita dagli alieni. Ci sono una marea di persone che raccontano balle su questi avvenimenti!! Non ci vedo nulla di strano che un programma tv si inventi delle vicende per aumentare l’audience e colpire il pubblico. Ora mi potreste dire “ma hanno fatto vedere le foto dei suoi segni, l’autopsia all’alieno…”ecc ecc. Ma insomma, non è che ci vuole molto a creare dei fotomontaggi e a vivisezionare un animale morto facendo finta che sia un alieno. Quello che mi stupisce è che la gente ci crede ciecamente. Se certe cose fossero vere, a quest’ora ne parlerebbero su grande scala e non su un semplice programma tv di italia uno. Insomma, non crediamo a tutto quello che ci propina la tv, specialmente agli avvenimenti assurdi e paranormali…

  2. Io trovo Mistero un programma diverso dalle solite cavolate (vedi Grande Fratello, o La Talpa ecc) che trasmettono sempre in tv! Ruggeri è bravissimo come conduttore!! Le storie possono essere vere o meno, ognuno ha la libertà di credere in quel che vuole!! Siamo un popolo di scettici e se per una volta danno in tv (in chiaro) un programma che mescola STORIA, CULTURA, MISTERI, VITE DI PERSONAGGI FAMOSI E STORICI…cioè, non lamentiamoci!! Mamma mia, non hanno fatto 20 puntate solo di alieni!
    Comunque per Samara:
    1-chi ti dice di crederci? c’è chi crede in Dio, chi negli alieni, chi in babbo natale ecc…ognuno è libero di avere il beneficio del dubbio su tutto ciò che nn conosce!!
    2- Di alieni, santo graal, marlin monroe, inquisizione, lady daiana, egitto, nostradamus, e simili ne parlano in un sacco di altri programmi, soprattutto mandati in onda su Sky (su History Channel, Discovery, ecc) e nn solo su italia uno ( anche su Rai2 a Vojager fra l’altro!!! e ad Atlantide su la 7)
    3- non si possono sempre guardare le repliche di noiose telenovelas o reality fatti di gente idiota e ignorante!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>