Così fan tutte 2: parlano Alessia Marcuzzi e Debora Villa

di Redazione Commenta

Dopo la prima edizione, che ha scatenato le ire del Moige a causa di alcuni sketch un pò troppo allusivi al sesso, con conseguente cambio di messa in onda a un orario decisamente più consono, le protagoniste di Così fan tutte, Alessia Marcuzzi e Debora Villa escono allo scoperto, fornendo particolari sulla seconda serie della sit-com, non lesinando ulteriori delucidazioni sulle tante polemiche che ha provocato la prima serie.

Le novità della sit-com dedicata alle donne, concentrata sui vizi, tic e luoghi comuni che da sempre delineano l’universo femminile, vengono svelate in prima persona, dalla celebre mattatrice del Grande Fratello e dalla comica lanciata da Camera Cafè e riguardano, nella fattispecie, le numerose guest-star maschili che popoleranno la nuova serie.

Uno fra tutti, l’ormai onnipresente Emanuele Filiberto, su cui Debora Villa non lesina una battuta:

Non dite che si è innamorato di me.

Altri ospiti speciali, vengono svelati direttamente da Alessia Marcuzzi:

Luca e Paolo saranno due becchini e Ricky Memphis sarà un tassista.

L’affiatamento tra le due protagoniste è evidente e le porta a sciorinare, con soddisfazione, il risultato di questi lunghi mesi di riprese:

Quasi 400 siparietti comici in due mesi. Ci siamo fatte un mazzo tanto: si siamo trasformate in sposine, vergini, suore, abbiamo fatto un sexy calendario a testa e speriamo che il pubblico apprezzi.

Mesi di lavoro che hanno rafforzato l’amicizia tra Alessia e Debora, dimostrata da reciproci attestati di stima. Così Debora Villa, si esprime sulla collega:

Alessia lavora nel mondo dello spettacolo da quando aveva 17 anni, eppure ha conservato una freschezza e una purezza d’animo da fare invidia a chiunque. La adoro.

Non è da meno, Alessia Marcuzzi che spende solo belle parole per l’attrice comica, sua partner di scena:

I nostri caratteri si compensano a vicenda, anche nella recitazione. Ci siamo amate da subito e continuiamo a farlo!

Non manca un riferimento della bionda presentatrice, all’ormai storica scena del wurstel, che ha sbancato Youtube e che ha fatto inorridire le associazioni a tutela dei minori:

Rifarò quella scena, sono sicura di non aver fatto nulla di male. Chi ci ha criticato è un grande bigotto, che non ha capito l’ironia del gesto.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>