Domenica In, Lorella Cuccarini:”Voglio che sia equilibrata”, Massimo Giletti:”A L’Arena cercheremo di fare meglio”

di Redazione Commenta

Ora che i palinsesti di Raiuno sono stati annunciati ufficialmente Lorella Cuccarini e Massimo Giletti possono lavorare per preparare al meglio la prossima Domenica In che andrà in onda sulla rete ammiraglia Rai dal 3 ottobre.

Lorella Cuccarini, che non teme lo scontro a distanza con Domenica Cinque di Barbara D’Urso, parla della seconda parte di Domenica in, quella condotta da lei, in un’intervista rilasciata al Tgcom:

Ci siamo già messi subito a testa bassa con gruppo di lavoro forte per cercare di creare una bella Domenica In … voglio che sia equilibrata, quanto più simile al mio modo di essere. Non mancheranno i grandi personaggi della cultura, ma anche dello spettacolo e della musica.

Giorni fa Massimo Giletti, intervistato da Micaela Urbano de Il messaggero, aveva anticipato la struttura de L’arena 2010/11 che occuperà il blocco dalle 14 alle 16:

Resta il dibatto, ancora più forte se possibile, su un tema legato all’attualità, malasanità, mafia, droga, crisi finanziaria, disoccupazione e altri delitti italiani. Seguirà un segmento di tv sperimentale. Infine condurrò un faccia a faccia con i personaggi di spicco del Paese, da Brunetta a Tornatore, dalla Marcegaglia a Bova … Quest’anno cercheremo di fare meglio. Non dipende solo da noi, esiste la concorrenza.

La sfida a Barbara D’Urso, quasi sempre battuta la scorsa stagione, è lanciata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>