Barbara D’Urso difesa da Antonio Marziale, Charlize Theron e Sean Penn ufficialmente in coppia, Selvaggia Lucarelli dice la sua su Berlusconi-Renzi

di Antonio Ruggiero Commenta

Oggi in Gossip TiVù: Antonio Marziale difende Barbara D’Urso accusata di trasmettere contenuti televisivi dall’alto tasso erotico, Charlize Theron e Sean Penn dichiarano di essere in coppia, Selvaggia Lucarelli dice la sua su Berlusconi-Renzi.

Iniziamo con Barbara D’Urso bacchettata principalmente dal MOIGE e poi da una grande fetta di pubblico a causa dei suoi servizi troppo spinti: a parlare della condotta televisiva di Domenica Live, Antonio Marziale, Presidente dell’Osservatorio sui diritti dei Minori, che difende la presentatrice a Fanpage, dichiarando:

Io credo che vadano debellate le porno-giornate perché contenuti inopportuni vanno in onda ogni giorno su molti canali durante la fascia protetta. Mi piacerebbe che ci fosse a 360° una revisione totale dei contenuti televisivi a vantaggio della tutela dei minori. Non cito trasmissioni in particolare, perché le citazioni le faccio direttamente a chi deve prendere provvedimenti, ma se si vuole fare un monitoraggio decente, reale e serio sulla tv generalista di materiale ce ne é tanto, ma a proposito di Domenica Live posso dire che la stessa D’Urso, di fronte ai filmati che sono stati mandati in onda e in qualche modo da me sollecitata, è rimasta davvero perplessa e continuava a dire agli autori presenti in studio “Dalla prossima settimana i filmati voglio vederli prima”.

Charlize Theron e Sean Penn sono stati spesso visti in giro insieme ed hanno anche partecipato in coppia ad eventi benefici, facendo sorgere alcuni dubbi sulla loro presunta relazione e finalmente i due hanno confermato ufficialmente i rumors, dichiarando a US Weekly che starebbero addirittura pensando di andare a convivere

Infine, concludiamo con Selvaggia Lucarelli, fonte inesauribile di saggezza:

Renzi che “Ho incontrato Berlusconi per evitare di farci un governo in futuro”, sembra quelle che “Rivedo il mio ex ma solo per chiarire”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>