Mai Dire Grande Fratello: 7 Dvd con contenuti extra e materiale d’archivio insieme alla Gialappa’s Band

di Benedetta Guerra Commenta

Da oggi 13 marzo sono in edicola con La Gazzetta dello Sport, in collaborazione con Fivestore – RTI S.p.A, 7 dvd che riuniscono le puntate più divertenti della mitica Gialappa’s Band e dedicate alla trasmissione “Grande Fratello” e ai reality.

Chi di voi non ha mai visto Mai dire Grande Fratello, uno dei programmi più esilaranti della tv condito con la verve, cinismo e comicità della Gialappa’s Band. Puntata per puntata e anni dopo anni la Gialappa ha commentato e preso in giro i personaggi dei reality a causa delle loro lacune linguistiche e culturali, i loro errori grammaticali, le avances finite in malo modo, le dichiarazioni shock ed ha commentato filmati, parafrasando e sottotitolando le frasi più errate dal punto di vista grammaticale (basta ricordare Nando della passata edizione).

In questa edizione della rosea i contenuti sono arricchiti da immagini rimasterizzate, di contenuti extra e materiale d’archivio. Ecco quindi tornare alla ribalta la parodia dei numerosi personaggi del reality come Ottusangolo a Medioman, Masha, Filippo Nardi.

La partenza è oggi 13 Marzo con “Le Origini” con gli spezzoni storici della prima e della seconda edizione: Ottusangolo, Salvo il pizzaiolo, Medioman, Masha Ferri e Filippo Nardi; il 20 marzo ci sarà l’uscita di Facce da reality; il 27 marzo con Da Ipotenusa a Patrick; il 3 aprile con Da Johnatan a Man Lo; il 10 aprile Da Orsacchio al cumenda; il 17 aprile da Carismio al Principe George; e il 24 aprile con Mai dire GF e Figli.

I sette dvd fanno parte dell’iniziativa “Mai dire Story” della Gazzetta dello Sport, sempre in collaborazione con Fivestore – RTI S.p.A, e in edicola da dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>