E’ morto il cattivo di Star Trek: Kang

di Valentina Petulla Commenta

Michael Ansara, l’attore di origine siriana che ha interpretato Kang, il malvagio capo dei Klingon al cinema e nella celebre serie tv Star Trek, è morto mercoledi scorso nella sua casa in California, all’età di 91 anni; Lo ha confermato il suo agente sabato negli Stati Uniti. Considerato una vera icona della fantascienza, si è spento dopo una lunga lotta contro il morbo d’Alzheimer.

 

 

Michael Ansara era conosciuto soprattutto nel ruolo di Comandante Kang, il cattivo nelle tre edizioni originarie televisive americane di fantascienza Star Trek,  rapporto iniziato nel 1968 con l’ episodio La Forza dell’Odio, proseguito nel 1994 nella serie Dead Space Nine e terminato nel 1996 con la serie Voyager, tutti episodi ideati da Gene Roddenberry e prodotti a partire dal 1966.

 

Nato in un piccolo villaggio della Siria, Michael Ansara emigrò negli Stati Uniti quando aveva solo due anni, assieme a tutta la famiglia. Debuttò nella serie televisiva Broken Arrow del 1956, con le sue interpretazioni come Cochise, poi proseguì nella serie Buck Rogers nel ruolo di  Kane ed infine arrivò a Star Trek e al successo mondiale. La sua carriera non si fermò con l’Enterprise, ma trovò posto anche in molti altri film al fianco di John Wayne e Lee Marvin o anche come Mr Freeze in Batman.  Svariate le sue apparizioni televisive in molte  serie come Perry Mason, Lost in Space, La Signora in Giallo e Hawaii Five-0.

 

Ansara fu sposato per ben 36 anni con l’attrice Barbara Eden, la Jeannie di Strega per amore, con cui apparve in alcuni episodi della serie  nel ruolo del The Blue Djinn. Ebbero un figlio e divorziarono nel 1974. Ansara si risposò poi con una donna molto più giovane di lui, con cui conviveva attualmente. Dal punto di vista cinematografico Michael Ansara si è distinto per importanti ruoli nei film La Tunica, Giulio Cesare, I Comancheros e Il Messaggio; alcune di queste interpretazioni gli valsero una stella sulla Hollywood Walk of Fame.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>