Il Testimone: Pif torna in Sicilia per documentare la lotta contro il pizzo

di Salvatore Salamone 2

Anche a Pasquetta, Pif torna con una nuova puntata de Il Testimone. Stasera, lunedì 1 aprile a partire dalle 22:50 su MTV, la nuova puntata che racconterà la lotta quotidiana dei siciliani che combattono le estorsioni. A seguire, la replica della puntata girata nel 2007: com’è cambiata la lotta al pizzo? Dopo aver accennato una piccola anteprima nell’ultima puntata di Glog, Pif ripercorrerà i luoghi e i temi che lo hanno spinto per la prima volta ad accendere la telecamera de Il Testimone.

Dopo 6 anni il cacciatore di storie più famoso di MTV torna a intervistare commercianti, imprenditori, figli di vittime di mafia. Alcuni volti sono sconosciuti, altri sono stati protagonisti della prima puntata del programma. E tutti questa volta hanno qualcosa di diverso: nei loro occhi brilla la luce di chi combatte ancora una battaglia difficilissima, ma in cui, per la prima volta, vede la possibilità di vincere. E, rispetto a 6 anni fa, c’è un altro cambiamento storico: oggi si può anche stando dall’altra parte del mondo scendere al fianco di questi eroi sconosciuti attraverso il web. La puntata ne rivelerà il modo.

 

Il viaggio de IL TESTIMONE parte da Caccamo dove Pif incontra Giovanni, un commerciante che si è ribellato ai suoi estorsori rifiutandosi di pagare il pizzo, un atto di estremo coraggio in una terra dove le leggi della mafia continuano a condizionare la vita quotidiana delle persone comuni. Il racconto prosegue a Gela, dove Pif raccoglie la testimonianza di Giuseppe, uno dei moltissimi orfani della mafia, figlio di un sindacalista ucciso negli anni novanta.

 

La quinta stagione de IL TESTIMONE si sviluppa lungo 16 nuove puntate, da Londra a Caccamo, dal Qatar a Bologna, da San Giovanni Rotondo a Dubai, per raccontare con il consueto sguardo attento e curioso storie diverse e poco conosciute, storie divertenti, emozionanti e anche commoventi. Il programma riscuote da anni uno straordinario successo di pubblico anche sul web sulle piattaforme di MTV, tra cui il sito, Twitter e la pagina Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>