Luca: trailer del nuovo film Disney Pixar

di R. Staiano Commenta

Presentiamo quindi il trailer di Luca il nuovo film animato disney ambientato in Italia, sulla Riviera Ligure.

Era da tanto tempo che aspettavamo di vedere l’uscita di Luca. Questo film è stato presentato diverso tempo fa ed aspettavamo solo l’uscita ufficiale. Detto fatto è uscito il trailer che ci presenta il nuovo lavoro Disney e Pixar ambientato in Italia e diretto da un italiano.

La sinossi

Ambientato in un meraviglioso paesino della Riviera Ligure, il film racconta la storia di un’amicizia e di un’incredibile avventura estiva che cambierà per sempre la vita del protagonista. Il giovane Luca è immerso nell’atmosfera delle vacanze estive in Riviera, tra mare, gelati, pasta e infinite corse in scooter. Qui conosce quello che diventerà il suo migliore amico, con il quale condividerà avventure e tanto divertimento. Ma c’è un segreto nascosto a cui Luca deve far fronte: il suo nuovo amico è in realtà un mostro marino che appartiene ad un altro mondo che si trova appena sotto la superficie dell’acqua.

Alla regia ci sarà, dunque, l’italiano Enrico Casarosa. Questo film consacra ufficialmente l’ammirazione (spesso mista a comicità) che gli americani hanno da sempre verso gli italiani. Non è la prima volta che il nostro paese viene citato in un film d’animazione. Prendiamo ad esempio Cars dove troviamo addirittura la Ferrari doppiata da Schumacher in italiano. La F1 Francesco doppiata da Alessandro Siani con tutti i colori del nostro paese poi, come dimenticarla. Questa volta tocca a Luca fare le veci del nostro paese e la splendida Riviera Ligure a fare da sfondo a questa storia. Casarosa è stato già candidato agli Oscar nel 2012 con il cortometraggio Luna e magari sarà questa la volta buona per poterne vincerne uno? D’altronde la sceneggiatura è curata da Jesse Andrews e Mike Jones (che ha partecipato anche al già appurato capolavoro Soul).

Nel trailer vediamo quindi come Luca ed il suo amico scoprono di essere metà umani e metà mostri marini proprio quando si ritroveranno a finire in mare ed avere il contatto con l’acqua. Non si erano mai lavati? C’è un’età precisa in cui la mutazione avviene? Queste sono domande che possiamo scoprire solo quando avremo visto il film. Intanto Luca deve stare attento a sfoggiare questa sua dote, dato che la città è piena di simbolismo che ritrae la caccia ai mostri marini, che sono dunque malvisti in paese. Riusciranno a venirne a capo? Beh ormai il connubio Disney e Pixar è quasi una garanzia dell’animazione, dove anche il prodotto meno riuscito risulta comunque bello alla visione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>