Video intercettazione in carcere tra Cosima Serrano e Michele Misseri

di Antonio Ruggiero Commenta

Accade ogni tanto che ci si svegli e si osservi la follia galoppante in tv, con le immagini di Gheddafi morto e spiattellato in tv, quasi in stile CSI, o il nubifragio a Roma con la folle morte in casa di un cingalese annegato nel seminterrato, o il parto in diretta su Pomeriggio 5 che ha bloccato l’ospedale Santo Spirito per seguire la partoriente Claudia Losito, ex-sconosciuta divenuta semi-conosciuta per essere stata con Remo Nicolini, ex-compagno di Guendalina ex-Tavassi in ‘del Grande Frartello‘… Mah.

Ultima follia televisiva è la messa in onda dell’intercettazione video in carcere tra Cosima Serrano e Michele Misseri, ripresa dal circuito di sorveglianza carcerario e trasmessa ieri nell’edizione delle 20 del TG1 e nuovamente in onda stamattina a I Fatti Vostri.

Durante il colloquio datato 3 marzo 2011 (a quei tempi aveva accusato la figlia, facendola arrestare), Cosima dichiarava:

Come deve finire, che tu esci prima di quella. Tu sei il santo e lei è l’assassina, almeno stai scrivendo il memoriale? Dobbiamo vedere come finisce…

Ma come deve finire? Tranquilli, ogni minimo passo sarà minuziosamente seguito dalle telecamere e non perderemo proprio niente, nemmeno un colloquio privato tra coniugi. E’ il diritto di cronaca.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>