Letitia Wright ed i problemi con twitter

di R. Staiano Commenta

L'attrice conosciuta grazie a Black Panther e presunta successore del supereroe Marvel, ha avuto problemi con twitter.

Letitia Wright è stata una delle protagoniste del film Marvel dedicato a Black Panther, conosciuta col nome di Shuri sorella del Re T’Challa e papabile sostituta per vestire i panni del supereroe dopo la dipartita dell’attore Chadwick Boseman. Andiamo a raccontare la vicenda che la vista protagonista nei giorni scorsi sul social twitter. L’attrice si è resa protagonista di un exploit su twitter che l’ha fatta balzare sotto i riflettori, tanto che alla fine ha deciso di cancellarsi dalla piattaforma stessa. Prima di arrivare alla conclusione però, vi spieghiamo cosa è successo.

La questione riguarda ormai un tema ricorrente per tutti: il coronavirus. Da qualche giorno sono entrati in commercio i primi vaccini contro il covid-19 e sembrerebbe che parlarne, anche se sei una persona famosa come nel caso di Letitia, potrebbe diventare una questione scottante, per non dire molto scomoda. L’attrice ha espresso sul suo profilo ufficiale (che ormai non possiamo più linkarvi) la sua opinione per i vaccini. Ha voluto mettere in discussione la validità di un vaccino di cui effettivamente non conosciamo bene i riscontri e quello che potrebbe causare. L’attrice ha poi realizzato un video di 64minuti su Youtube dove ha cominciato a ricevere i primi attacchi da alcuni utenti, che l’accusavano di fare disinformazione sui vaccini tramite twitter.

Qualcuno le ha fatto presente che parlare senza conoscere bene un argomento così delicato, non sarebbe giusto vista la risonanza mediatica che ha lavorando per un colosso come Disney, ma la sua risposta è stata un secco “No, io lavoro per Dio” tramite twitter. La discussione è andata oltre, tanto che il suo collega attore Don Cheadle (War Machine) nel tentativo di placare i toni l’ha definita “indifendibile”.

La cancellazione da twitter

La discussione è andata avanti nei commenti, con toni che non sono per niente piaciuti alla giovane attrice, tant’è che ha espresso anche la sua delusione nei confronti del collega Don per averle in qualche modo commentato contro. Ha definito la piattaforma, per farla breve, un cumulo di commenti da immondezzaio portandola così a prendere la decisione di cancellarsi definitivamente da essa. Insomma una Wright incazzatissima che speriamo non subisca conseguenze dalla Marvel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>