Giuseppe Maggio, il bel protagonista di Un fantastico via vai

di Redazione Commenta

Ha solo 21 anni ma Giuseppe Maggio è molto ambizioso: lanciato nel mondo del cinema da Amore 14 di Moccia, lo ritroviamo in Un fantastico via vai di Leonardo Pieraccioni.

Giuseppe Maggio ha parlato delle sue aspirazioni in un’intervista che ha rilasciato a Vanity Fair. In molti lo hanno paragonato a Riccardo Scamarcio, ma lui ambisce ad assomigliare di più a Christian Bale e riferendosi al collega italiano (che peraltro ha avuto fortuna proprio con Moccia in qualità di protagonista di Tre metri sopra il cielo e sequel), dice:

Lui sta avendo una carriera meravigliosa, lo stimo tantissimo come attore, ma io aspiro a diventare altro, a essere solo Giuseppe Maggio.

Prossimamente il giovane attore sarà anche in televisione:

Sì, su Canale 5 con la fiction Il Bosco, assieme ad Giulia Michelini e ad Andrea Sartoretti. Io sarò un rappresentante studentesco che naviga tra bene e male. Per fare questo personaggio ho perso 7 kg. E anziché avere i capelli ricci e mossi, li porterò tirati indietro, pettinati. Avrò un aspetto meno ribelle.

Giuseppe Maggio rimane con i piedi per terra, al pubblico femminile piace ma non vuole essere chiamato “sex symbol”:

Certo che essere definito nuovo sex symbol del cinema perché ho fatto due film…mi pare eccessivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>