Hilary – la regina della ginnastica ritmica

di Redazione 1

Questa settima per la rubrica Cartoni animati story, vi racconteremo la fantastica storia di Hilary (titolo originale Hikari no densetsu), tratto dal manga di Izumi Aso, sceneggiata da Hideki Sonoda, Mami watanabe e Yasishi Hirano, disegnato da Toyoko Hashimoto e Michitaka Kikuchi e diretto da Tomomi Mochizuki nel lontano 1985.

In Italia i primi episodi della serie animata sono stati trasmessi nel 1988 su Italia1, con un totale di 19 episodi. Di cosa parla il cartone?  Il cartone racconta  di una ragazza, Hilary, che scopre una grande passione per la ginnastica ritmica. La protagonista, pur non essendo capace, perché non ha mai fatto questo tipo di disciplina, dalla sua ha tanta volontà di imparare e diventare un giorno campionessa del mondo. La sua forza di volontà aumenterà con la conoscenza del campione juniores Willy, al quale inizierà a voler molto bene.

Questo sentimento, seppur non ricambiato inizierà a sconvolgere la vita di Hilary, portandola a confrontarsi, a volte anche con toni duri e minacciosi, con Debbie, una grande ginnasta innamorata come lei di Willy. Tutte e due si ritroveranno a duellare per la conquista del campionato juniores di ritmica, dando gran filo da torcere alle campionesse in gara.

Durante la salita verso le gare più dure, Hilary conosce Federico, un cantante rock , che scriverà per lei delle canzoni per le esibizioni e che scoprirà di amare, senza essere ricambiato. Quando Hilary scoprirà che Willy e Debbie si sono messi insieme, inizierà ad accettare la corte di Federico fino ad innamorarsene, partecipa alle Olimpiadi di Seoul decretando così la fine della serie.

Il Manga del cartone è giunto in Italia grazie alla Star Comics, che lo ha pubblicato nel 2003. La serie era veramente carina, ricca di colpi di scena, situazioni imbarazzanti, momenti che tenevano lo spettatore con il fiato sospeso (basta ricordare la puntata in cui Hilary si fa male alla caviglia, rischiando così di non partecipare alle gare di selezione per le Olimpiadi) e di tenerezza.

Consiglio il cartone a tutte colori che amano la ginnastica ritmica, a quelli che amano le storie a lieto fine, in cui il finale è diverso da quello che si sperava, ma altrettanto interessante ed innovativo.

Commenti (1)

  1. a leggere questo blog mi sono emozionata e quasi mi mettevo a piangere!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! è cosi’ bello ke mi sono scritta quando hilary si era innamorata di Federico il bellooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Purtroppo però le ultime puntate nn le ho viste e vorrei ke il cartone lo rifà su italia 1 alle 17:00

    PERFAVOREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>