Raiuno, Raidue, Raitre, i palinsesti dal 21 Dicembre al 31 Gennaio. Nessuna novità. C’è Terapia d’urgenza?

di Diego Odello 6

La Rai (fonte Sipra) ha comunicato i palinsesti completi del periodo compreso tra il 21 dicembre 2008 e il 31 gennaio 2009. Come per le prime serate di Mediaset, anche in questo caso, c’è ben poco da gioire: novità zero, se non per una sfilza di film e concerti inseriti nei giorni di festa.

Unica annotazione positiva per gli amanti dei reality musicali: torna X Factor. Un dubbio: compare ancora Terapia d’urgenza (sempre il venerdì). L’avranno riconfermata o non hanno fatto in tempo ad aggiornare il listino?

Raiuno
24 Dicembre 12.30: Concerto da La Scala di Milano; 25 Dicembre al mattino: Concerto dell’Antoniano; 25 Dicembre 12.30: Concerto di Natale; 31 Dicembre ore 21.10: Spettacolo di fine anno, condotto da Carlo Conti; 1 Gennaio 12.30: Concerto di Capodanno; 6 Gennaio al mattino: Concerto dell’epifania. Il 24, 25 e 26 dicembre al mattino saranno mandati in onda alcuni film, così come dal 24 dicembre al 2 gennaio dalle 15 del pomeriggio verranno trasmessi alcuni film. Inoltre sono previsti Superquark il mercoledì, uno Speciale Zecchino il mercoledì in seconda serata e un Sanremo Lab il Sabato sempre in seconda serata.

Raidue
25 e 26 dicembre ore 14.40: film tv; 1 Gennaio ore 14 Concerto di capodanno; 6 Gennaio ore 14.40: Pomeriggio Disney. Inoltre, in prima serata ci sarà: una serata oroscopo e il Concerto di Natale.

Raitre
25 e 26 dicembre – 1 e 6 gennaio film dalle 7 alle 12. Inoltre mercoledì ci sarà il Circo di Montecarlo o il telefilm Un caso per due, mentre in seconda serata ci sarà sempre il mercoledì Blob anno.

Commenti (6)

  1. vi prego di riproporre terapia d’urgenza……ottimo prodotto italiano…..nulla a che vedere con i polpettoni americani…..storie interessanti, attualissime.amori coinvolgenti ed intriganti….attoi belli e bravi………perchè l’avete eliminata? RIDATECELA

  2. @ rules54: Appena finisce L’isola dei famosi inizia la fascia pomeridiana di X Factor coi provini, poi dall’anno prossimo arriva il serale. Rules, anche secondo te finiranno Terapia in estate?

  3. @ rules54:
    sono contenta che qualcuno la pensi come me…..credo che le critiche negative vengano da chi non ha seguito assiduamente le puntate che oltre a casi medici interessanti proponeva amori intriganti e coinvolgenti con storie di grande attualità………..gli attori belli ebravi……perchè questo gioco al massacro….solo perchè è un prodotto italiano e quindi da denigrare….terapia d’urgenza non ha nulla a che vedre con i noiosi polpettoni americani.spero la ripropongano al più presto… ciao rules 54

  4. vi prego rimettete terapia d’urgenza…

  5. vorei rivedere il concerto trasmesso il 25 dicembre su rai tre da Betlemme e Gerusalemme su internet con i nomi degli artisti esecutori grazie.

  6. Sono una quarantasettenne di Rimini e nella vita ritengo di essere molto obiettiva, caratteristica che non distingue certamente certe persone che non si vedono mai in televisione , ma che si permettono di esprimere pareri a titolo gratuito, senza alcuna cognizione, sul livello tecnico di alcuni cantanti .
    Mi dispiace tanto sentire commenti eccessivamente negativi sul vincitore , che secondo me ha una voce meravigliosa, armoniosa e melodica.( e non lo definirei assolutamente ” peluche” come è stato definito da una signora acida e smorfiosa) ma sicuramente è un vero talento della musica italiana .
    Si fanno commenti stupidi sui 18 laghi della Sardegna, perchè le persone non conoscono sentimento, sensibiltà e romanticismo.
    Mi sembra che si è prevenuti sul fatto che siano ragazzi provenienti dai fenomenali talent show ” Amici ” ( L’originale e autentico) e X Factor
    ( l’ Imitato)
    Scherzo, X Factor, quale Talent di Raidue è apprezzato molto !!!!!!!!!!!!! ( vedi i commenti solo positivi su Maiello,…..chissà perchè …..non meritati)
    Sembra che questi giovani ragazzi siano ritenuti indegni di partecipare ad una manifestazione del genere, quando a mio parere se il Festival ha ottenuto un successo strepitoso è proprio grazie a questi giovani partecipanti, senza nulla togliere alla bravura della Clerici .
    E’ assurdo valorizzare un Nino D’angelo o un Toto Cutugno stonato , oppure un Cristicchi o un’ Arisa che avrebbero dovuto essere squalificate fin dalla prima puntata , se è vero che il Festival di Sanremo” sia riconosciuto come il Festival della vera Canzone Italiana e non delle filastrocche.
    Forse avrei preferito anch’io al posto del trio e di Mengoni, la bravissima e mitica Irene Grandi e Malika Ayane.
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>