Pechino Express 2, terza puntata. Arrivano i Figli di…

di Redazione 1

Terzo appuntamento con Pechino Express. Come promesso, oggi entra in gioco una nuova coppia. Sono I figli di Gigliola Cinquetti. Sembrano molto sofisticati e già li odiano tutti. Massimiliano Rosolino li accoglie a braccia aperte: “Non fate i ruffiani”.

Anche questa tappa parte con una missione: un membro della coppia dovrà cercare delle frecce nascoste in giro per un villaggio e l’altro dovrà colpire, con le frecce, le foto degli avversari più “odiati”. La coppia più odiata avrà una penalità. Ovviamente quasi tutti massacrano “I Figli di”, che a loro volta se la prendono con Ciavarro e Ciavarrino. Poi tutti vogliono far fuori I Laureati, ma nessuno li becca e Daniel li sbeffeggia vistosamente. Ad un certo punto Corinne si altera e decide di colpire le Modelle, che la prendono bene. “Abbassiamo le maschere e vaffa****o a Corinne” è la risposta pacata di Ariadna in confessionale. La coppia più odiata è risultata essere quella delle Modelle. La Fioretti è visibilmente nera, Padre e Figlio insinuano che la Marchesa e Corinne siano gelose della bellezza delle ragazze. Che malpensanti.

 

Giro di confessionali in cui tutti i concorrenti, all’unanimità, ne dicono di ogni a I Figli di. Ciavarro se ne esce con: “Sembrano le femmine dei boy scout”. Un uomo d’alta classe. Ma scopriamo una novità della puntata: la Produzione ha messo in circolazione la cosiddetta auto marcia. Se i concorrenti saliranno a bordo, l’auto li porta indietro per tutta la durata di un pezzo musicale, I primi a salire sono gli Amici. Venturini non capisce le regole e sbraita inutilmente per tutto il tragitto. Le Modelle la prendono meglio e ridono.

Angelo prova a criticare Corinne che non riesce a trovare passaggi, lei gli intima di prenderlo a pizze in faccia e lui si rimangia tutto. Va meglio agli Olimpionici, che trovano passaggi a ripetizione.  E’ il momento di cercare riparo e i più ingegnosi sono i Laureati, che si fanno comunicare le informazioni base in vietnamita e, infatti, trovano subito una splendida sistemazione. Poi però arriva una signora anziana che li caccia malamente. Non si perdono d’animo, scherzano, e alla fine trovano riparo da uno strambo signore che comunica loro di essere impotente.  La Marchesa, con tanto di faccia tosta, ordina del the in un bar e poi va via senza pagare. D’altra parte, è quello che ci si può aspettare da un’estetista che da anni si spaccia per Marchesa.

 

Si passa al giorno seguente ed è tempo di ribellioni: Corinne sfanculizza Angelo, mentre invece Gregory si ribella per la prima volta. Il maggiordomo non sopporta più le lamentele e le urla della Marchesa, lei non sa cosa dire e farfuglia parole sconnesse. I Laureati, intanto, vengono accompagnati in macchina dal signore impotente: lui si prepara a festa e loro lo sbeffeggiano simpaticamente. Corinne e Angelo beccano l’auto marcia, ma entrambi non capiscono una cippa lippa e fissano il vuoto. Lei, per non sbagliare, urla e offende Angelo. E’ ora di prova immunità: le prime tre coppie sono gli Olimpionici, gli Amici e i Laureati. Le coppie saranno i fattorini del villaggio e distribuire un totale di 40 chili di caffè. Daniel e Laura tra un po’ si pestano, Sakara e Sensini sono i leader delle loro rispettive coppie. I vincitori sono gli Amici, che alla loro terza prova vincono la prova immunità. Laura de I Laureati ironizza: “sono contenta di essere arrivata viva”, poi si sfoga in confessionale per la lite con Daniel. Gli Amici, come bonus, vincono il privilegio di assaggiare il caffè più pregiato del mondo (100 euro a tazzina in Italia). Inoltre, decidono di assegnare il malus ai Figli di: dovranno dare un passaggio ad una sposa. Scopriamo che il caffè pregiatissimo è in realtà ricavato dagli escrementi di una donnola. Perché bere una tazzina di caffè normale, quando c’è la possibilità di berne uno cagato da una donnola?

 

Si riparte e le Modelle fregano un passaggio alla Marchesa, che la prende bene: “loro usano il corpo come strumento”.  Angelo prova a scherzare con delle ragazze Corinne non è d’accordo: “quando vedo le cretinate m innervosiscono”. I Figli di parlano malissimo della Marchesa, poi la incontrano e diventano uno trio di comari. Beccano i Laureati su un autobus e ridicolizzano Daniel: “potevi stare sotto la pioggia cosi ti pulivi”. La genialata però è di Laura: “è proprio il nome giusto I Figli di…”. Intanto Sakara e Venturini si godono un massaggio rilassante e abbiamo modo di vedere Sakara praticamente nudo: è un’enciclopedia vivente. Non nel senso culturale della frase., ma perché nel suo corpo c’è scritto la qualsiasi, da un Forza Roma a immagini varie. Mancano solo la foto della Vanoni  e il regolamento di 1,2,3 Stella.

E’ ora di scoprire chi ha vinto: i vincitori della terza tappa di Pechino Express sono gli Olimpionici. Seguono, in ordine, Modelle, Padre-Figlio, I Fidanzati e Marchesa-Maggiordomo. A rischio eliminazione i Laureati e I Figli di. Gli Olimpionici decidono di eliminare I Figli di, ma la busta nera li salva.

 

L’appuntamento è rimandato a lunedì prossimo. Ah, qualcuno spieghi ai Figli di che il nome Costya non si può sentire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>