Eurovision 2019, vince l’Olanda di Duncan Laurence, Italia al secondo posto

di Antonio Ruggiero Commenta

Duncan Laurence e la sua Arcade hanno vinto l'edizione di quest'anno dell'Eurovision Song Contest, che vede l'Italia piazzarsi al secondo posto

Duncan Laurence, il vincitore di The Voice of Holland, ha vinto con la sua Arcade l’edizione di quest’anno dell’Eurovision Song Contest, strappando la vittoria a Mahmood, che con la sua Soldi ha coinvolto e convinto il pubblico di Tel Aviv ed era dato tra i favoriti di quest’anno, piazzandosi in seconda posizione.

Eurovision 2019, curiosità

Per essere precisi, l’Italia si è classificata quarta per le giurie con 212 punti, mentre al televoto ha ricevuto 253 punti per un totale di 465 punti, indietro di soli 27 punti rispetto all’Olanda. Assieme agli autori Dario Dardust Faini e Charlie Charles, Mahmood ha vinto il Marcel Bezençon Award per la migliore composizione. Il premio della stampa lo ha vinto ancora l’Olanda, mentre l’Artistic Award è andato all’Australia.

Super ospite della finale, che è andata in onda sabato 18 maggio su Rai 1 in diretta da Tel Aviv in Israele, il paese che ha ospitato l’Eurovision Song Contest dopo la vittoria dello scorso anno di Netta con la sua Toy, è stata Madonna, che ha proposto Like a Prayer ed il suo nuovo singolo Future, creando scalpore quando due ballerini con la bandiera di Israele e Palestina si sono presentati sul palco e poi si sono abbracciati, portando la politica in una manifestazione che da sempre fa parte di un circuito ludico ed estraneo a questo genere di questioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>