Pomeriggio 5, il disturbatore Paolini arrestato

di Redazione Commenta

Barbara d’Urso e Pomeriggio 5 cavalcano la cresta dell’onda e puntano tutto sulla carta Paolini. Questa settimana hanno trasmesso diversi video che mostrano alcune immagini del disturbatore in azione e hanno parlato molto del suo arresto.

 

Barbarella non poteva farsi scappare questa ghiotta occasione. L’arresto di Paolini è un argomento che fa molto discutere e la conduttrice, appositamente per l’evento, ha sfoderato un altro set completo di faccette tutto personalizzato. Parlando della vicenda, poi, la sua redazione ha dato il meglio (o il peggio?) per cavalcare la polemica. Innanzitutto hanno mandato in onda un inutilissimo video (qui potete vedere la versione integrale) in cui vengono mostrate le incursioni di Paolini alle spalle dei vari giornalisti.

 

A questo punto, dopo l’imperdibile contributo, ha dedicato ampio spazio alla cantina degli incontri di Paolini. Pare, infatti, che Paolini abbia avuto dei rapporti sessuali con alcuni minorenni ed è stato arrestato per sfruttamento della prostituzione minorile. Lui si difende dicendo che uno dei due ragazzi fosse il suo fidanzato, ma le indagini sono ancora in corso.

 

A noi resta solo un interrogativo: perché l’attenzione morbosa per la cantina degli incontri? Perché mostrare ripetutamente questo personaggio che, in realtà, andrebbe solo ignorato? Ma Barbara d’Urso, ai microfoni di Tv Talk rassicura: la sua non è una televisione trash. E se lo dice lei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>