Stasera primo appuntamento con le iene presentano: Lucci show trio medusa e Lillo e Greg

di Redazione Commenta

Se la televisione assume un che di soporifero in estate e lo zapping non riesce a frenare la noia dei programmi visti e rivisti, eccovi uno spiraglio di luce: da stasera  su Italia 2 in prima serata  parte l’imperdibile appuntamento con Le Iene presentano: Lucci Show, Trio Medusa Show e Lillo e Greg Show uno speciale che durerà in totale otto puntate, praticamente tutta l’ estate, per poi lasciare posto alle classiche Iene. 

 

 

La puntata di stasera sarà un’ occasione imperdibile per rivedere i servizi cult di Enrico Lucci ( chi non ricorda le scenette degli inviati definti i tre culattoni raccomandati da Sgarbi?) le esilaranti gag di Lillo e Greg con i loro non sense ( anche se per vederli bisognerà aspettare la prossima puntata ) e gli  assalti del Trio Medusa ai politici e ai personaggi del mondo dello show-biz.  Un viaggio  dedicato agli incursori in giacca e cravatta più dissacranti e ironici della tv, tutti assieme per otto caldissime puntate.

 

Il programma inizierà dalla storia di Le Iene dal 1997 fino ad oggi: stasera verrano trasmessi  i servizi cult dei padri fondatori del programma satirico in onda dal 1997: la prima puntata, condotta da Simona Ventura, Dario Cassini e Peppe Quintale  ci riporterà ai tempi della Supercazzola in cui uno sconosciuto Teo Mammucari si divertiva a prendere in giro i Vip di turno.  Tratto dal format argentino Caiga quien caiga, il programma fu anche interrotto per essere poi rilanciato l’anno successivo  con il trio  Alessia Marcuzzi  e Luca e Paolo, affermandosi con successo  in prima serata e  cambiando il nome in Le Iene Show.

 

Forse non rivedremo le puntate chock dove le Iene mandarono in onda il servizio sul test antidroga effettuato su 50 parlamentari o quello sulla raccolta illegale delle monete nella Fontana di Trevi a Roma, ma rimarremo comunque soddisfatti con questa sorta di best of.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>