Le Iene, Nadia Toffa e la truffa dei banner che spillano soldi

di Redazione Commenta

L’ultima puntata de Le Iene ha portato alla luce un caso di truffa piuttosto frequente che colpisce tutte quelle persone poco esperte che navigano sul web, cliccano un banner e in automatico vedono spillarsi ogni mese una certa cifra dal conto corrente. Come?

Ci sono alcuni siti web ingannevoli nei quali, cliccando un banner pubblicitario, in automatico si dà il consenso a quello che l’inviata de Le Iene ha definito un contributo involontario mensile. Si cerca di prenotare un volo, per esempio, si danno le coordinate della carta di credito per pagarlo e ogni mese dal conto corrente bancario verranno sotratti 12 euro come contributo di un qualcosa che l’utente non sa di avere sottoscritto. Una truffa in piena regola perché ci si approfitta di persone poco esperte.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>