Emmy Awards 2014, nominate 62 serie tv in onda su Mediaset

di Antonio Ruggiero Commenta

Sono ben 62 le nomination raccolte dalle serie Mediaset agli Emmy Awards 2014 che si celebreranno il prossimo 25 agosto. Delle oltre 60 statuette in ballo, oltre la metà (36) sono state ipotecate da Orange Is The New Black (su Mya dal 23 Settembre), Downton Abbey (Rete4) e Sherlock (su Premium Crime e Italia 1), con 12 candidature a testa.

Tra le nomination che contano – escluse insomma le categorie minori come miglior suono o migliore regia episodica, la serie con più candidature di tutte quelle in lizza è Downton Abbey con 5 (si apra il dibattitto come mai il titolo più favorito agli americani Emmy Awards sia inglese); sempre al top The Big Bang Theory (Joi) con 7 nomination (tra le quali miglior comedy e Jim Parsons quale miglior attore comedy), 3 per Shameless di Joi (William H. Macy contende a Parsons la statuetta quale miglior attore comedy).

Due candidature per How I Met Your Mother e Mike&Molly (sempre su Joi), I Simpson (Italia 1), in corsa anche per una statuetta Californication (Italia 1), Community (Italia 2), Grimm (Premium Action), Glee (Italia 1), Mom (Joi), The Originals (Mya), 2 Broke Girls (Joi), Revolution (Premium Action); il verdetto più interessante riguarda ovviamente Orange Is The New Black: riuscirà Laverne Cox, prima transessuale ad interpretare una transgender non occasionale in una serie tv, tanto da conquistare la copertina dell’autorevole Time qualche settimana fa, ad aggiudicarsi l’Emmy per la miglior guest star femminile in una comedy? Dopo l’eventuale titolo, siete pronti ai titoloni?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>