Colorado, 2 Maggio: Cannavacciuolo nella settima puntata

di Antonio Ruggiero Commenta

Colorado_Pintus Francini Abatantuono

Nella settima puntata di Colorado, in onda in prima serata Venerdì 2 Maggio su Italia 1, ritroviamo sul palco alla conduzione con Diego Abatantuono e Chiara Francini la partecipazione straordinaria di Angelo Pintus: inoltre, ospite d’eccezione dello show comico è Antonino Cannavacciuolo, lo chef stellato noto al pubblico televisivo (a breve in onda con la seconda edizione di Cucine da Incubo su Fox Life ogni mercoledì alle 21.00), che per l’occasione duetta con la simpatica Giovanna (Rita Pelusio).

È speciale essere qui questa sera, mi riporta alla mente quando, da ragazzo, mi esibivo nei villaggi turistici: erano giorni felici e oggi è uno di quelli.

Angelo Pintus, da anni nel cast fisso del programma, durante quest’ultima edizione è al contempo impegnato nel suo tour teatrale di successo 50 Sfumature di Pintus che, il prossimo 20 dicembre, culminerà con un evento speciale al Forum di Assago; in questa settima puntata di Colorado, il comico triestino fra i più amati sui social network affianca i due conduttori oltre a esibirsi in divertenti sketch come fa solitamente.

Colorado_Francini anni 70 backstage

Applauditissimo Diego Abatantuono in coppia con Marco Milano, il pugliese maestro di sci di Peschici, che propone i genuini prodotti di giù; nella terza puntata di Mazzamara, parodia di una soap anni ’70, un’inedita Chiara Francini nel ruolo di Sissi, sorella di Al e Tony Mazza (Tirocchi e Paniconi).

E ancora sul palco, Suor Nausicaa (Paolo Casiraghi); Peppe Iodice e il suo Mi Butto!; I Panpers; Romolo Prinz di Gianluca Fubelli; Andrea Pucci e i suoi divertenti consigli sullo stare in forma; l’estrosa insegnante di yoga, Eva (Alessandro Bianchi); l’ispettore della Siae (Fabrizio Di Renzo); il monologhista romano Alessandro Serra e la simpatica imitazione di Gianluca Grignani offerta da Fabrizio Casalino.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>